Ethereum Ripple

Ripple vs Ethereum: secondo Google Trends XRP è molto più cercato di ETH

Le criptovalute XRP ed ETH si fronteggiano da tempo per accaparrarsi il secondo posto della classifica per capitalizzazione di mercato subito dietr a Bitcoin (BTC). Le due coin si sono scambiate di posizione in classifica diverse volte verso la fine del 2018, ma nell’intero 2019 Ethereum è riuscita a mantenere saldamente il secondo posto.

Il distacco, ad oggi, non è nemmeno risicato in quanto la capitalizzazione di Ethereum si attesta sui 17,5 miliardi di dollari, mentre quella di XRP a “soli” 13,7 miliardi.

Tuttavia, secondo Google Trends, dall’inizio del 2019 il numero di utenti di tutto il mondo che cercano il termine Ripple sul motore di ricerca più popolare del pianeta è stato di gran lunga superiore al numero di utenti che ricercano il termine Ethereum. Tutto ciò indica ovviamente un interesse generale maggiore per Ripple e per la criptovaluta XRP. Ecco il grafico di Google:

ripple xrp vs Ethereum eth google trends

Chi è interessato a Ripple?

Analizzando più nel dettaglio i dati provenienti da Google Trends, sembra che le prime 5 nazioni con il maggior numero di ricerche Google per Ripple siano, in ordine decrescente, Australia, Regno Unito, Stati Uniti, Nuova Zelanda e Danimarca.

ripple xrp vs Ethereum eth google paesi

Per contro invece, le 5 principali nazioni in cui prevale il termine di ricerca Ethereum sono, sempre in ordine decrescente, Colombia, Argentina, Cile, Iran e Romania.

Secondo i dati, Ripple sembra dominare maggiormente nei paesi più industrializzati e ricchi, mentre Ethereum domina le tendenze di Google nei paesi in via di sviluppo.

Nonostante Ethereum esca “sconfitto” da questo particolare confronto la piattaforma realizzata da Vitalik Buterin rimane il principale punto di riferimento per la maggior parte degli sviluppatori e aziende che vogliono sviluppare smart-contract e DAPP su blockchain.

Indipendentemente dai dati di Google Trends, investire in ETH il 1 Gennaio 2019 sarebbe stato molto più conveniente che investire in XRP. Infatti, Ethereum ha registrato un aumento maggiore del prezzo nel 2019, passando dai 133 dollari di inizio Gennaio agli attuali 166 dollari. Ciò, in percentuale, indica un aumento del prezzo di oltre il 25% per Ethereum, mentre XRP, ad oggi, registra un -5% rispetto al prezzo del primo Gennaio.

Leggi anche: I conti in tasca alla Ethereum Foundation, brucia 20 milioni all’anno

Vi ricordo che, se interessanti all’argomento, potete trovare la nostra guida passo a passo su come realizzare e sviluppare una DAPP su Ethereum.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

  1. Di Ethereum e ETH si sa già tutto, per quanto riguarda Ripple invece nessuno ci ha capito niente perché si comporta come una setta senza documentazioni esaustive, soltanto autopropaganda di come una banca o l’altra “intenda” adottare XRP al posto dello SWIFT. Non stupisce che la gente cerchi Ripple e XRP. Non sempre la ricerca di un termine è un buon segno.

    • Ciao Fabio!
      Hai ragione, questa analisi potrebbe non aver tenuto conto del significato multiplo della parola “Ripple”, ma essendo un termine generico non credo che possa influenzare pesantemente l’esito del confronto.

Rispondi