Monero

Risolto il bug che azzerava il bilancio del wallet Monero su Ledger

Gli sviluppatori di Monero (XMR) sarebbero riusciti a risolvere il bug che affliggeva il Ledger, uno degli hardware wallet più famosi e diffusi al mondo. Il bug in questione faceva sì che alcuni utenti vedessero il loro bilancio azzerato. La risoluzione del bug è stato confermata sui social media nella giornata di ieri, 8 Aprile.

Bug segnalato a inizio Marzo

Il bug era stato riportato per la prima volta all’inizio di Marzo, quando era stato segnalato come un problema di sincronizzazione, siccome il saldo di un utente non si aggiornò dopo aver ricevuto una transazione in XMR.

Il problema era limitato solamente al modello Nano S e riguardava solo il wallet XMR.

Il bug è stato risolto ufficialmente attraverso il rilascio di una patch proveniente direttamente dagli sviluppatori di Monero, luigi1111 e stoffu.

La somma andata persa per colpa del bug nella prima transazione sarebbe stata pari a 1680 XMR, ovvero circa 115 mila dollari. Secondo il team di Monero il numero totale di wallet coinvolti era molto limitato.

Bigbit

Una nuova fase di test

Alcune settimane fa alcuni utenti del wallet di Monero del Ledger sono stati colpiti da un bug.

A causa di questo bug, una manciata di transazioni sono state ricostruite erroneamente. Il wallet non è stato in grado di individuare e successivamente accreditare la modifica, lasciando così all’utente la convinzione che i propri fondi fossero andati persi.

Fortunatamente, in collaborazione con il team di Ledger, siamo stati in grado di risolvere questo bug e recuperare i fondi “persi” degli utenti interessati.

Così si legge in un post su Reddit riguardante i dettagli del fix.

Il team di Monero ha promesso di rivedere il codice in modo rigoroso, come fatto per il Trezor. Si spera che questo inconveniente non si ripeta di nuovo. Vi ricordo infine che potete trovare la nostra guida all’utilizzo del Ledger Nano S QUI.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi