Exchange News

OKEx sta sviluppando la propria blockchain, il DEX è in arrivo

L’exchange OKEx è in procinto di lanciare il proprio exchange decentralizzato (DEX) con annessa la sua blockchain.

La società con sede a Malta ha annunciato venerdì che il suo team operativo ha sviluppato una blockchain chiamata OKChain, che fornirà la tecnologia di base per il suo primo exchange decentralizzato, OKDEx. OKChain è attualmente nella fase finale di sviluppo. La società ha aggiunto che il lancio del network (dapprima in fase di test) è previsto per giugno.

L’exchange ha detto che baserà OKB (il token della blockchain) sullo standard ethereum ERC-20, rilasciandolo entro la fine di aprile. Integrerà tutti i token sulla blockchain OKChain successivamente, quando la nuova rete risulterà stabile.

Secondo l’annuncio:

OKB sarà il token nativo della rete OKChain, che potrà essere utilizzato per regolare le commissioni di transazione nell’exchange o utilizzato nelle DApp (app decentralizzate) sviluppate su OKChain stesso.

Bigbit

I DEX: l’ultima tendenza

Binance, uno dei più grandi exchange di cryptovalute al mondo, sta anch’esso lanciando un DEX sulla propria blockchain.

Il mese scorso Binance ha aperto il suo DEX per i test, consentendo agli utenti di creare i wallet e di interagire con l’interfaccia della propria piattaforma. Il mese scorso, l’exchange ha anche annunciato una competizione con premi di 100.000 dollari (in BNB) nel tentativo di aumentare il numero di persone che testino la piattaforma.

Huobi, l’exchange di cryptovalute con sede a Singapore, si unisce alla conta. Ha, infatti, annunciato lo scorso giugno, un piano per evolversi in un exchange decentralizzato indipendente.
All’epoca dell’annuncio offriva finanziamenti ad alcuni sviluppatori, al fine di creare un protocollo blockchain open source per la sua piattaforma.

Insomma, sembra che l’implementazione di exchange decentralizzati sia davvero il futuro.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Salvatore Scorsone

Nato a Palermo nel '98. Studente di Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino, da sempre appassionato di arte, tecnologia e di start-up. Da anni seguo il mondo delle criptovalute e del Bitcoin in particolare.

Related Posts

Rispondi