News

Coinbase ha completato la sua prima transazione OTC da un Cold Wallet

Coinbase Custody ha da poco completato il suo primo scambio over-the-counter (OTC) direttamente dal proprio cold storage. La notizia è stata annunciata mercoledì, in un post sul blog dell’azienda. L’exchange di criptovalute con sede a San Francisco ha affermato che questo scambio si è verificato dopo che il suo servizio di custody è stato integrato direttamente con lo sportello OTC di Coinbase Pro.

La notizia, secondo Coinbase, è un grande passo avanti  a favore dei propri clienti. Questo update aumenterà, inoltre, la disponibilità di liquidità immediata. In precedenza, un trader, per effettuare un’operazione del genere, avrebbe dovuto effettuare una transazione dal proprio cold storage (dove la sicurezza è molto elevata) ad un wallet online, su una piattaforma di trading. Le opportunità del mercato possono cambiare rapidamente, nel tempo necessario per effettuare il tutto.

Connettere le due parti significa dare ai clienti la possibilità di sfruttare il banco OTC senza dover spostare i fondi dal proprio cold wallet.

I nostri clienti potranno acquistare OTC e depositare i propri asset direttamente e in maniera sicura grazie al servizio custody. L’integrazione è avvenuta a causa della grande richiesta pervenutaci da parte dei clienti.

ha continuato Coinbase, tramite il proprio CEO, Sam McIngvale:

Essere in grado di operare mentre i  fondi sono custoditi in modo sicuro in un cold wallet è una caratteristica che abbiamo sentito come fortemente richiesta. Essere in grado di accedere a questo mercato in modo rapido e sicuro sblocca enormi vantaggi per i nostri clienti.

coinbase custody

Il trading diventa più veloce e sicuro

Coinbase non è la prima, molti dei suoi concorrenti hanno integrato funzioni simili recentemente, tutti con lo stesso obiettivo: accelerare la regolamentazione delle negoziazioni. Gli investitori istituzionali standard si aspettano di tenere le monete al sicuro nei cold storage.

Ad esempio, nel mese di gennaio, il market maker Genesis Trading ha collaborato con lo specialista in custody BitGo. I rispettivi clienti possono fare trading senza dover rimuovere le crypto dallo storage offline (processo che, come indicato sopra, può non essere efficace se si devono spostare i fondi dal cold storage al wallet dell’exchange). Un altro exchange OTC, OTCXN, ha accordi simili con Kingdom Trust e Prime Trust.

Coinbase ha lanciato per la prima volta il suo servizio di custodia per le istituzioni nel maggio dello scorso anno. Successivamente  è stato approvato come cripto-custody nello stato di New York nell’ottobre del 2018, dopo che il Dipartimento dei Servizi Finanziari di New York ha concesso la sua richiesta per creare la Coinbase Custody Trust Company LLC. Essa offre servizi di custodia per Bitcoin (BTC), Bitcoin Cash (BCH), Ethereum(ETH), Ethereum Classic (ETC), Litecoin (LTC) e Ripple (XRP).

Vi lascio il link al gruppo Telegram Italiano di Coinbase.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Salvatore Scorsone

Nato a Palermo nel '98. Studente di Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino, da sempre appassionato di arte, tecnologia e di start-up. Da anni seguo il mondo delle criptovalute e del Bitcoin in particolare.

Related Posts

Rispondi