In Evidenza News

Live dal MWC: nessun crypto wallet sul Samsung Galaxy S10!

Continua la nostra live direttamente dal Mobile World Congress. Parliamo del tanto discusso crypto wallet inerente al Samsung Galaxy S10.

Durante il MWC ci siamo recati allo stand di Samsung per verificare l’effettiva presenza dell’acclamato crypto wallet, dal momento che, durante l’annuncio ufficiale, Samsung non si era espressa in merito.

La scorsa settimana, infatti, l’azienda ha annunciato in California la nuova serie di S10 (dispositivi top di gamma). A fine evento Samsung aveva rilasciato un comunicato in cui veniva espressamente dichiarata la presenza di una funzionalità hardware per lo storage sicuro delle private key (Blockchain KeyStore).

Samsung Galaxy S10: la questione del crypto wallet pre-installato

Come vi avevamo già annunciato, avremmo dovuto attendere i primi hands-on sui Samsung Galaxy S10 per verificare la presenza (o meno) di un crypto wallet pre-installato. Nei giorni seguenti al lancio, un analista di criptovalute residente in Corea, aveva realizzato un hands-on in cui si capiva chiaramente che questo wallet era presente, con tanto di tutorial per eseguire transazioni ed effettuare il backup delle chiavi private. Il tutto è stato postato su Twitter con un video della durata di pochi secondi:

Tuttavia, recandoci oggi allo stand di Samsung e testando personalmente il Samsung Galaxy S10, non abbiamo riscontrato alcun wallet per criptovalute, come potete notare voi stessi dalle immagine sottostanti:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Proprio per questo motivo abbiamo inizialmente chiesto maggiori informazioni al personale presente agli stand che non ha saputo fornirci alcuna risposta in merito.

Dopo ripetuti tentativi nel cercare la persona che ci potesse dare qualche spiegazione aggiuntiva, siamo stati indirizzati verso un rappresentate coreano di Samsung e uno sviluppatore del ramo ricerca e sviluppo, i quali ci hanno ufficialmente confermato che al momento non è presente alcun crypto wallet pre-installato sui dispositivi Samsung Galaxy S10.

Mostrando loro il video dell’hands-on di Coindesk sulla variante coreana del dispositivo, ci è stato spiegato che si tratta probabilmente di una versione beta coreana in fase di test, dunque non destinata, per il momento, agli altri mercati, né (con certezza alcuna) a quello coreano. Ovviamente ci è stato ribadito che tutti i dispositivi presentano il supporto hardware (PUF) nativo per un eventuale crypto wallet, dal momento che tale funzionalità è integrata nel nuovo processore Samsung Exinos 9820.

Non è dunque da escludere un aggiornamento software per introdurre un vero e proprio crypto wallet sul device ma, come espressamente riportato dal rappresentante di Samsung, non si sa se e quando ciò avverrà. Tale feature inoltre, potrebbe arrivare solo in determinati stati, complici motivi legislativi e legali.

samsung galaxy s10 crypto wallet mwc

Samsung al lavoro con Enjin per creare un wallet ERC20?

Dal momento che il supporto hardware (Blockchain KeyStore) è presente in tutti i dispositivi della gamma S10 e che per sfruttare tale funzionalità occorre utilizzare e conoscere determinate API, è assai probabile che l’azienda stia testando/lavorando con diversi sviluppatori di software wallet di terze parti.

Gli ultimi rumors riportano di una presunta collaborazione con il team di Enjin per introdurre il supporto ai token ERC20 nel futuro wallet per criptovalute marchiato Samsung.

Si tratta ovviamente di notizie da prendere con le pinze, visto ciò che è emerso oggi allo stand Samsung al Mobile World Congress. Tuttavia, abbiamo parlato oggi con Sirin Labs durante un’intervista e sono emersi altri dettagli.

L’azienda ci ha riferito infatti che nei prossimi giorni ci sarà un meeting proprio per approfondire la questione blockchain e criptovalute nel mondo smartphone, anche se chiaramente non ci è stato comunicato il tema di specifico di questo incontro.

Per il momento dal MWC è tutto!

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

 

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi