Ethereum News

Ethereum (ETH): quando una transazione costa migliaia di dollari di fee

Oggi sulla blockchain di Ethereum sembra essersi verificata una delle transazioni più costose mai effettuate.

Per quattro transazioni provenienti dallo stesso Ethereum wallet, le quali hanno visto un volume totale di circa 0,15 Ethereum (ETH) (stiamo parlando di 19 $), sono stati addebitati 454.500 dollari per le cosiddette fee: le commissioni per le transazioni.

Nella prima tra queste, l’utente ha inviato 0,01 ETH (1,47 $) e pagato una commissione di 210 ETH (circa 30.850 $). Le due transazioni successive (seconda, terza) hanno visto il doppio dell’importo addebitato per il trasferimento di soli 2,94 $.
La più costosa risulta invece la quarta, con una fee di 2100 ETH (308,553 $), addebitata solo per l’invio di 0,1 ETH (14,69 $).

Il portafoglio ha continuato ad effettuare molte piccole transazioni (con fee normali) nello stesso intervallo di tempo delle quattro transazioni in questione.

Data la correlazione tra le spese di transazione e i tempi brevi tra una e l’altra, la migliore delle ipotesi è che potrebbe trattarsi di uno sviluppatore Ethereum che non ha eseguito correttamente i controlli necessari nel codice della propria Dapp, prima di consentirle l’integrazione con la mainnet.

Se così fosse, ancora una volta ci troveremmo nella situazione in cui un bug è in grado di mandare in fumo migliaia di dollari.

AGGIORNAMENTO: La mining pool che ha ricevuto i 2100 ETH di reward ha bloccato il payout: i dettagli.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Salvatore Scorsone

Nato a Palermo nel '98. Studente di Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino, da sempre appassionato di arte, tecnologia e di start-up. Da anni seguo il mondo delle criptovalute e del Bitcoin in particolare.

Related Posts

Rispondi