Ethereum News

Ethereum: la community al voto riguardo l’implementazione del ProgPow

Sul sito CarbonVote è in corso da qualche giorno una votazione circa la possibilità di implementare il ProgPoW. La community di Ethereum è invitata a votare come annunciato dal developer dell’Ethereum Foundation Hudson su Twitter:

Il ProgPoW è una modifica all’algoritmo proof of work che vuole essere maggiormente ASIC-resistant rispetto all’algoritmo attuale (ethash). ProgPoW è stato molto discusso negli ultimi mesi sia da parte dei devs che da parte della community.

Se fosse approvato tutti gli attuali ASIC Ethereum verranno tagliati fuori dai giochi, diventando inutilizzabili nel mining di ETH, anche se ovviamente potranno continuare ad essere utilizzati su altre monete con PoW Ethash.

In molti in questi mesi hanno invaso i social network dando la propria opinione ma è emerso che molti account erano fake, troll oppure creati ad arte per supportare una posizione o l’altra. I possessori di Ethereum sono coloro che devono dare la propria opinione ed è stato pensato un metodo furbo per permettere a tutti di votare.

Badate bene: questo voto è semplicemente una specie di “referendum consultivo”: l’esito della votazione non corrisponderà alla scelta finale della Foundation. L’esito non sarà vincolante in alcun modo.

Tutti i possessori di Ethereum sono invitati a votare. Per farlo dovete inviare una transazione ‘vuota’ dal vostro wallet personale. Con transazione vuota mi riferisco a una transazione con 0 ETH e un GAS pari ad almeno 30000 gwei. Per ogni ETH che avete nel wallet dal quale voterete vi verrà conteggiato un voto. Se il vostro wallet non vi consente di effettuare transazioni con 0 Ether provate MyEtherWallet, qui trovate la nostra guida.

Se votate per il “sì” dovrete inviare la transazione a questo indirizzo:

Bigbit

Se votate per il “no” a questo indirizzo:

Questo meccanismo di voto permette di far votare solo gli effettivi possessori di ETH. Il codice sorgente è disponibile su GitHub qui.

Per ora vince nettamente il sì

ethereum progpow

Nel momento in cui scrivo è il “sì” a vincere con quasi l’80% dei “voti”. In realtà con questo meccanismo di voto chi ha molti ETH ha anche molto peso pertanto non sappiamo esattamente quante persone abbiano votato per il sì e quante per il no. Sappiamo certamente che, per ora, chi ha il portafoglio pieno di Ether sta spingendo per l’approvazione del ProgPoW.

Ethermine è la pool più importante (con il 29% dell’hash) e sembra che abbia un buon rapporto col team che sviluppa il ProgPoW. E’ difficile però andare a capire che posizione stanno prendendo i miner di ogni pool.

Per maggiori informazioni sul ProgPoW vi invito a consultare i seguenti siti:

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi