News Ripple

Finablr aderisce a RippleNet: transazioni istantanee grazie a Ripple (XRP)

La società di pagamenti e cambi in valuta estera Finablr ha recentemente aderito al progetto RippleNet, la rete di banche e istituzioni finanziarie della criptovaluta Ripple (XRP). Il network della società – che comprende UAE Exchange, Unimoni, Travelex, Xpress Money, Remit2India, Ditto e Swych – utilizzerà la tecnologia di Ripple per potenziare le transazioni transfrontaliere. Finablr, con sede negli Emirati Arabi Uniti, ha inoltre stretto una partnership con Siam Commercial Bank, in Thailandia, per offrire transazioni cross-border istantanee.

Attraverso RippleNet e in collaborazione con Siam Commercial Bank, Finablr promette ai clienti di UAE Exchange e Unimoni di poter effettuare trasferimenti istantanei verso la Thailandia.

Finablr aderisce a RippleNet: transazioni istantanee grazie a Ripple (XRP)

Nel 2017 Finablr ha gestito quasi 150 milioni di transazioni attraverso il proprio network. Si tratta di volumi equivalenti a circa 100 miliardi di dollari per i propri 18 clienti. La società ha però una copertura globale, essendo infatti attiva in 160 paesi e regolamentata da 95 autorità di controllo.

Secondo Trade Arabia, Finablr prevede anche di espandere le offerte di servizi di pagamenti immediati ad altri paesi.

Promoth Manghat, direttore esecutivo e chief executive officer di Finablr, nonché amministratore delegato presso UAE Exchange e Unimoni, afferma:

L’utilizzo della blockchain apre un mondo di opportunità per ottimizzare le transazioni e offrire un’esperienza di pagamento semplice, veloce e sicura.

Gli Emirati Arabi Uniti annunciarono la propria partnership con Ripple l’8 febbraio 2018. La società madre Finablr dovrebbe lanciare la propria offerta pubblica iniziale (IPO) il prossimo Marzo 2019.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Salvatore Scorsone

Nato a Palermo nel '98. Studente di Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino, da sempre appassionato di arte, tecnologia e di start-up. Da anni seguo il mondo delle criptovalute e del Bitcoin in particolare.

Related Posts