Bitcoin News

Commissario della SEC: “ETF Bitcoin inevitabile, è solo questione di tempo”

Il commissario della SEC Robert J. Jackson ha concesso un’intervista al Congressional Quarterly in cui ha dichiarato che l’arrivo del primo ETF Bitcoin negli USA è inevitabile ed è solo questione di tempo“. Il problema è che, prima dell’approvazione, devono essere soddisfatti tutti i requisiti richiesti dall’organo garante.

Finora, la Commissione ha respinto tutte le domande precedenti presentate da diversi fondi che intendevano lanciare un ETF Bitcoin.

Le parole di Jackson sull’ETF Bitcoin

Robert_J._Jackson_Jr bitcoin etf sec

Robert J.Jackson Jr.

Jackson spiega:

Bigbit

Qualcuno soddisferà gli standard che abbiamo stabilito? Lo spero, anzi sì, penso di sì. Ottenere l’approvazione da parte della SEC è difficile ed è giusto che sia così. Una volta che diamo un’approvazione rendiamo uno strumento disponibile agli investitori con il rischio che gli americani possano farsi male.

Leggi anche: Cos’è un ETF? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Jackson ha poi confermato che il respingimento delle varie proposte è stato dovuto all’incertezza emersa riguardo determinati argomenti quali liquidità, custodia e manipolazione del mercato.

Ad esempio la proposta dei gemelli Winklevoss è stata respinta a Luglio 2018 perchè non c’era modo per garantire l’assenza di frodi e di manipolazioni del mercato.

Queste le parole di Jackson:

Il caso riguardante i gemelli Winklevoss, a mio avviso, non è stato un caso difficile. C’era una situazione in cui il rischio di manipolazioni era enorme.

A suo tempo la Commissione ha votato 3-1 contro l’ETF, l’unico sì è stato dato dalla commissaria Hester Pierce, nota sostenitrice di Bitcoin.

Quest’anno Bitwise ha sottoposto una nuova proposta dopo un primo respingimento nel 2018. Anche il Chicago Board Options Exchange (CBOE) ha da pochi giorni sottoposto una nuova proposta alla SEC per un ETF su Bitcoin. Vi ricordo che il CBOE aveva ritirato la proposta inviata alla SEC anche a causa dello shutdown in corso in America (e ora sospeso grazie a un accordo tra Trump e i democratici). Lo shutdown aveva bloccato il meccanismo della pubblica amministrazione, comprese le attività della SEC, e si temeva che, vista la situazione, la proposta sarebbe stata rifiutata.

L’attesa per il primo ETF Bitcoin è molta perchè si pensa che possa avere un impatto molto positivo sul prezzo di BTC.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi