News Ripple

Ripple & Euro Exim Bank: completata l’implementazione di xRapid

Lo scorso 13 Gennaio (in questo articolo) vi ho informato circa le nuove partnership annunciate da Ripple. Ben 13 nuove organizzazioni hanno aderito al payment network RippleNet. Esse sono: Euro Exim Bank, SendFriend, JNFX, FTCS, Ahli Bank of Kuwait, Transpaygo, BFC Bahrain, ConnectPay, GMT, WorldCom Finance, Olympia Trust Company, Pontual/USEND e Rendimento. Ad oggi ci sono oltre 200 partner a livello globale che usano RippleNet.

Tra di esse spicca Euro Exim Bank, si tratta di una banca con sede a Londra principalmente focalizzata sulla fornitura di servizi finanziari per le società di esportazione e importazione. E’ la prima banca al mondo ad usare xRapid, soluzione targata Ripple che facilita le transazioni transfrontaliere. xRapid è stato lanciato ufficialmente ad Ottobre.

Grazie a xRapid le transazioni transfrontaliere avvengono in pochi minuti e ad un costo inferiore rispetto ai metodi tradizionali, che richiedono giorni e comportano elevate commissioni a causa del cambio della valuta. Il CEO di Ripple, Brad Garlinghouse, ha dichiarato recentemente che si aspetta una crescita nel numero di banche che inizieranno a usare xRapid durante il 2019. Ad oggi Euro Exim Bank è ancora l’unica.

Leggi anche: CoinGate: via ai pagamenti tramite Ripple (XRP) in oltre 4500 negozi online

Graham Bright (a capo della sezione “Compliance and Operations) ha rilasciato un’intervista al portale TradeFinanceGlobal di cui vi riporto alcuni passaggi interessanti.

Bigbit
Graham-Bright

Graham Bright.

Perchè Euro Exim ha scelto xCurrent e xRapid per la gestione dei pagamentri transfrontalieri?

Avevamo già creato un’applicazione di finanziamento commerciale basata sulla blockchain, quindi è stata una scelta semplice unirci agli altri partner di Ripple per usare xCurrent, servizio grazie al quale le istituzioni sono in grado di regolare immediatamente i pagamenti transfrontalieri con tracciabilità e visibilità end-to-end.

La banca sta lavorando insieme a Ripple e ha implementato con successo il sistema xRapid per i clienti che richiedono rimesse di basso valore in valute e giurisdizioni tipicamente soggette a elevati costi di cambio, tempistiche lunghe e problemi di accettazione. […]

Frodi, AML e KYC sono la prima preoccupazione per le banche. Le soluzioni basate su DLT / blockchain creeranno problemi?

La blockchain è anche nota come ‘technology of trust’, è un  meccanismo ideale per il trasferimento di valore, per pagamenti in tempo reale e per determinare in modo incontrovertibile la proprietà di denaro, informazioni o beni.

La tecnologia blockchain ci mette a disposizione la sua capacità di memorizzare in modo sicuro e immodificabile le informazioni. […] Le frodi dovrebbero ridursi sensibilmente e anzi potremmo riuscire a eliminarle definitivamente.

Cosa ne pensi dell’adozione della blockchain nella finanza?

I pagamenti a livello globale saranno un industria da 2 trilioni di di dollari nel 2020 ma ci sono ancora dei problemi come commissioni elevate, rischio di frodi, scarsa velocità, regolamentazione, etc.

[…] In questo immenso mercato globale i benefici della DLT creeranno fiducia in tutto l’ecosistema commerciale: società, banche, fornitori di servizi, regolatori e assicuratori.

Riteniamo che l’utilizzo della DLT si evolverà ulteriormente e diventerà lo standard perchè garantisce migliore visibilità, trasparenza, affidabilità, sicurezza e accessibilità ai documenti commerciali, con significativi risparmi sui costi o addirittura l’eliminazione dei costi in alcuni casi.

xrp ripple euro exim bank xrapid

Un’infografica che mostra in breve il funzionamento dell’ecosistema.

Siamo già oltre il semplice proof of concept. Siamo felici di confermare che abbiamo già eseguito i primi pagamenti appoggiandoci alla piattaforma Ripple […].

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi