Bitcoin News

CBOE, nuova proposta alla SEC per un ETF Bitcoin (VanEck/SolidX)

Il Chicago Board Options Exchange (CBOE) ha sottoposto una nuova proposta alla SEC per un ETF su Bitcoin. Vi ricordo che il CBOE aveva ritirato la proposta inviata alla SEC anche a causa dello shutdown in corso in America (e ora sospeso grazie a un accordo tra Trump e i democratici). Lo shutdown aveva bloccato il meccanismo della pubblica amministrazione, comprese le attività della SEC, e si temeva che, vista la situazione, la proposta sarebbe stata rifiutata.

Leggi anche: Cos’è un ETF? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

La nuova proposta di ETF infatti è identica a quella precedente, con questa mossa si è cercato di evitare la bocciatura dovuta a causa dello shutdown. Vi ricordo che il CBOE è in prima linea su questo fronte e gestisce già dei futures su bitcoin ed è già in prima linea nel mercato dei crypto derivati.

ETF Bitcoin, tempi lunghi: sarà la volta buona?

Come vedete la proposta è stata anunciata da Gabor Gurbacs, direttore di VanEck. Il processo di valutazione della SEC di fatto riparte da zero (essendo una nuova proposta) ed è prevedibile che possano volerci mesi prima che si pronunci in merito. La commissione ha 240 giorni per pronunciarsi, 8 mesi: se ne riparla verso Settembre. Se non avessero ritirato la proposta la SEC, dopo diversi delay, avrebbe dovuto dare una risposta definitiva entro il 27 Febbraio.

Come sapete il CBOE non è l’unico ad aver richiesto un ETF su Bitcoin. Sono in attesa anche il NYSE (New York Stock Exchange) e Gemini. In Svizzera invece è stato lanciato da diversi mesi il primo ETF pre 5 criptovalute (qui trovate tutti i dettagli).

Vi lascio al documento ufficiale della proposta: SR-CboeBZX-2019-004.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts