News

Ethereum Classic: arriva un nuovo Dev Team. Restituiti 100k dollari dell’attacco al 51%

Fino a Dicembre c’erano 4 team al lavoro su ETC: ETC Cooperative, ETC Labs, ETC Dev e IOHK. Il 3 Dicembre ETC Dev ha però chiuso i battenti per mancanza di fondi e il capo di Etc Dev ha accusato ETC Labs di takeover. ETC Labs ovviamente ha rispedito al mittente tutte le accuse. Questa situazione incerta ha lasciato grosse nubi sul futuro del progetto ETC che aveva passato un gran 2018, soprattutto in seguito al listing su Coinbase.

Mi ricordo come fosse ieri, nonostante sia passato più di un mese, quando un utente, che aveva investito in Ethereum Classic (ETC), sui nostri gruppi social mi chiese se ritenevo opportuno vendere gli ETC (in perdita) per evitare un rosso maggiore oppure aspettare e pregare in un’evoluzione positiva della faccenda.

Oggi c’è una buona notizia. Un nuovo team di sviluppatori ha annunciato la partecipazione nello sviluppo di Ethereum Classic (ETC). Noti come ETC Labs Core, il team consta di 6 developers, alcuni dei quali sono stati parte di ETCDev.

Il team si concentrerà sui progetti di Ethereum Classic, supportando la blockchain ETC, fornendo strumenti per lo sviluppo di applicazioni decentralizzate, mining e servizi “

ETC: attacco al 51% e fondi restituiti

I nuovi sviluppatori hanno molto da fare. La settimana scorsa il progetto è stato vittima di re-org, ovvero un tentativo di riscrivere la blockchain e fare double-spending. Un reorg si verifica quando un miner mina di nascosto una catena che è piu lunga di quella visibile a tutti e ci mette dentro transazioni diverse rispetto a quelle registrate sulla blockchain pubblica.

Molti exchange hanno confermato la situazione e Coinbase ha sospeso il trading: ben 500’000$ in ETC sarebbero stati soggetti a double spending. Nelle scorse ore l’exchange Gate.io ha annunciato che l’hacker ha restituito 100k dollari in ETC a fronte dei 270mila dollari dovuti.

ETC è una delle crypto più esposte agli attacchi 51%: il costo per un attacco è pari a circa 5000 dollari all’ora. L’arrivo di un nuovo team di sviluppo dovrebbe contribuire a ripristinare la fiducia persa negli ultimi mesi e portare fuori il progetto dalle cattive acque in cui ristagna.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts