News Wallet

Ledger Nano X: il nuovo hardware wallet mobile con connettività Bluetooth

Poche ore fa Ledger, noto produttore di hardware wallet nonché fornitore di soluzioni di custodia di criptovalute per gli investitori istituzionali interessanti al mondo crypto, ha annunciato un nuovo prodotto in occasione del CES 2019 di Las vegas.

Negli ultimi mesi infatti, abbiamo assistito a frequenti sconti sul prezzo di listino del Ledger Nano S, indice di un possibile nuovo prodotto in arrivo. Ebbene, oggi l’azienda ha annunciato il nuovo Ledger Nano X, un hardware wallet munito di connettività Bluetooth 4.2, dunque utilizzabile direttamente dal proprio smartphone senza per forza dover utilizzare un classico PC.

Si tratta di un notevole passo avanti, dal momento che sono in molti ad oggi ad affidarsi quasi totalmente a tablet e smartphone piuttosto che ai classici computer. Non solo, un dispositivo utilizzabile dallo smartphone permette l’utilizzo in mobilità dell’hardware wallet, rendendo la soluzione idonea anche a pagamenti in crypto nel mondo retail. Si tratta quindi di una soluzione un po’ affine al CoolWallet S, hardware wallet portatile munito di Bluetooth Low Energy che abbiamo recensito QUI.

Ledger Nano X: il nuovo hardware wallet mobile con connettività Bluetooth

Vediamo ora le caratteristiche del nuovo Ledger Nano X. Il dispositivo mantiene lo stesso design del vecchio Nano S, ma integra un display più risoluto, in grado di visualizzare più caratteri disposti ora su due linee. Permangono i due tasti per interagire con il device, mentre viene integrato un nuovo chip per la gestione della sicurezza del dispositivo.

Presente ovviamente la connettività Bluetooh Low Energy, accompagnata da una batteria da ben 100 mAh, che dovrebbe garantire alcune settimane di utilizzo, anche se non vi sono dichiarazioni ufficiali in merito. La ricarica avverrà invece tramite la porta microUSB.

Il dispositivo si interfaccerà con il vostro smartphone Android o iOS tramite la Ledger Live App per dispositivi mobile. In questo modo, sarà possibile utilizzare il vostro hardware wallet direttamente dallo smartphone per firmare le transazioni. Ovviamente rimarrà possibile continuare ad utilizzare il dispositivo anche dal PC o Mac, oltre che dai sistemi Linux. Probabilmente potrete utilizzare sia la connettività Bluetooth che il cavo USB sui computer, dal momento che ormai molti laptop possiedono il Bluetooth Low Energy.

Ledger Nano X

Una delle novità più interessanti riguarda forse la possibilità di installare fino a 100 Apps senza incorrere in problemi di memoria insufficiente, eliminando di fatto il principale limite dell’attuale Ledger Nano S. Ad oggi infatti, il Nano S supporta non più di 4-5 Apps installate a causa della scarsa memoria. Ovviamente il dispositivo supporterà tutte le monete già disponibili sul Nano S.

Il dispositivo è attualmente pre-ordinabile sul sito ufficiale ad un prezzo di 119 Euro, IVA compresa. Le spedizioni partiranno nel  corso del mese di Marzo. Per maggiori dettagli vi rimandiamo al sito web ufficiale: QUI

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Emanuele Pagliari

Ingegnere delle telecomunicazioni appassionato di tecnologia. La mia avventura nel mondo del blogging è iniziata su GizChina.it nel 2014 per poi proseguire su LFFL.org, GizBlog.it, ed ora su CryptoMinando.it. Sono nel mondo delle criptovalute come minatore dal 2013 ed ad oggi seguo gli aspetti tecnici legati alla blockchain, crittografia e dApps, anche per applicazioni nell'ambito dell'Internet of Things, la mia branca di studio.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi