News

Crypto summary: ecco tutte le notizie più importanti della settimana

Tra Vigilia, Natale, Santo Stefano e Capodanno anche noi ci siamo presi una pausa e non siamo riusciti ad aggiornarvi su tutte le novità emerse in questi giorni nel mondo crypto. Ho quindi deciso di preparare un articolo riassuntivo che raccoglie le principali notizie emerse in questo periodo.

Negozio online dedicato a Fortnite accetta Monero (XMR)

Notizia di ieri: Retail Row, negozio online dedicato al popolare videogioco Fortnite, ha iniziato ad accettare Monero (XMR) come metodo di pagamento. Inizialmente si credeva fosse una bufala ma poi la cosa è stata confermata:

Fortnite, per chi non lo sapesse, è un videogioco uscito nel 2017 sviluppato da Epic Games e People Can Fly. Il gioco del momento oserei dire visto che è stato tra i più giocati del 2018: vanta oltre 125 milioni di giocatori in tutto il mondo. Ad ottobre dello scorso anno, il valore di Epic Games ha superato i 15 miliardi di dollari.

Ethereum bullish: torna al secondo posto per capitalizzazione

Ethereum (ETH), nel momento in cui scrivo sta facendo segnare un +10% ed è scambiato per circa 155$. La crypto co-fondata da Buterin, di cui si attende l’hard fork Constantinople, ha superato Ripple (XRP), riconquistando il titolo di seconda criptovaluta più importante del mercato (dato: CoinMarketCap).

Il mercato in questo periodo Natalizio è stato abbastanza tranquillo, c’è stata un po’ di oscillatorietà e una buona crescita di Ethereum e di diverse altcoins. Bitcoin è rimasto nel range 3700$-4100$.

Torna a crescere la difficoltà del mining di Bitcoin

bitcoin difficoltà ethereum fortnite monero crypto

Lo scorso 21 Dicembre vi avvisavamo dell’ennesimo calo della difficoltà del mining di BTC in seguito al calo del prezzo delle ultime settimane. L’hash power ora è tornato a crescere e di conseguenza la difficoltà ha subito un’inversione di trend.

Bigbit

Bakkt raccoglie 182.5 milioni di dollari da  BCG, Microsoft, Pantera Capital, etc

Bakkt investitori nyse bitcoin exchange

Bakkt ha annunciato la raccolta di $182.5 milioni da una serie di venture capital funds. I partners che hanno contribuito alla raccolta fondi sono i seguenti: Boston Consulting Group, CMT Digital, Eagle Seven, Galaxy Digital, Goldfinch Partners, Alan Howard, Horizons Ventures, Intercontinental Exchange, Microsoft, M12, Pantera Capital, PayU, Naspers e Protocol Ventures.


Il lancio di Bakkt è stato più volte posticipato, ne abbiamo parlato qui, ma dovrebbe essere pronto entro i primi giorni di Febbraio.

Hacker minacciano gli USA e chiedono pagamento in Bitcoin

mining nsa hacker

Stando a quanto riportato da Russia Today un gruppo di hacker, The Dark Overlord, minaccia di rendere pubblica una serie di documenti riservati che rivelerebbero alcuni dettagli su “cosa è veramente successo l’11 di settembre 2011″.

Si parla di documenti sensibili dell’FBI, della C.I.A. e del Pentagono relativi ai fatti di quel giorno. Gli hacker, che hanno pubblicato online 10 gigabyte di files criptati, minacciano di rendere pubblica la chiave per decriptarli, se non verrà pagato un sostanzioso riscatto in BTC.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi