Bitcoin News

Google (crypto) trends 2018: vediamo quali sono i termini più cercati

Il 2018 è stato un anno molto intenso e per certi versi molto duro per le criptovalute. Un annata caratterizzata da un mercato decisamente bearish, che ha visto un declino più o meno continuo del prezzo di Bitcoin, Ethereum e di tutti gli altri asset. La tecnologia però c’è, è solida, ed è ciò che conta maggiormente. Anche noi di Cryptominando, dal 19 Gennaio 2018, giorno in cui è stato aperto il blog, abbiamo imparato molto e abbiamo cercato di raccontarvi tutte le vicende più interessanti accadute attorno al mondo delle criptovalute. In questo articolo andiamo a vedere quali sono state le parole più cercate nel 2018 nel panorama crypto su Google. Google Trends, per chi non lo sapesse, è uno strumento che permette di conoscere la frequenza di ricerca sul web di una determinata parola o frase. Ho scelto di analizzare i dati su scala mondiale per avere una statistica più significativa.

Se siete su pc desktop passate il cursore sui grafici per avere maggiori dettagli!

Bitcoin vs Ethereum vs Cristiano Ronaldo


Bitcoin è una parola cercatissima in tutto il mondo, la nazione che lo cerca di più è la Thailandia seguita da Filippine e Russia. Il confronto con Ethereum è impietoso. Ho voluto fare un paragone simpatico. E’ stato più cercato Bitcoin o Cristiano Ronaldo?

Sinceramente pensavo che il fenomeno portoghese acquistato in estate dalla Juventus stravincesse ma in realtà non è affatto così. Bitcoin domina nella prima parte del 2017, quando era sulla bocca di tutti per l’enorme crescita fino al picco dei 20’000$. CR7 la spunta nel periodo estivo quando si è verificato il clamoroso acquisto da parte della Juve.

Nell’ultima parte del 2018 Bitcoin e Ronaldo sono stati cercati più o meno allo stesso modo.

Ethereum vs Ripple (XRP)


Hanno lottato a lungo per il secondo posto nel market cap dietro al re indiscusso che è Bitcoin. Ethereum (ETH) è stato davanti a lungo ma ora XRP lo supera di un paio di miliardi. Quale la criptovaluta più cercata? Un po’ a sorpresa la spunta Ripple.

Bitcoin, ETF vs Futures


Una delle decisioni più attese, seppur mai arrivata, del 2018 riguarda gli ETF sul Bitcoin. Cosa sono gli ETF? L’abbiamo già spiegato qui. La SEC americana non ha ancora deciso nulla ed è stato un continuo susseguirsi di ritardi. Una decisione dovrebbe arrivare entro la prossima primavera. Nel frattempo in Svizzera non sono stati a guardare e hanno lanciato il primo ETF al mondo basato sulle criptovalute.

Bigbit

Anche i futures sono stati un argomento molto cercato, come sapete se ci seguite assiduamente, i futures sul BTC stanno per arrivare sul NASDAQ. Il lancio di Bakkt invece subirà ancora qualche ritardo.

Altcoins


Diamo uno sguardo ad alcune altcoins, EOS, un po’ a sorpresa, schiaccia la concorrenza. Vi dico di più: EOS è stato veramente molto cercato in rete, tanto da superare persino Ethereum.


Stablecoin


Abbiamo parlato molto di Stablecoins nel 2018, soprattutto verso la fine dell’anno. Sono state e saranno protagoniste del mondo delle criptovalute. La più nota è sicuramente Tether, coi vari dubbi che vi aleggiano intorno, anche se la copertura finanziaria pare essere garantita. Sono nate poi altre stablecoins alternative a Tether, da PAX a TUSD fino a Gemini che stanno sfidando proprio  Tether. Sono nate addirittura delle stablecoins che si appoggiano a EOS e sono ancorate a Bitcoin, Ethereum e Tether. E’ poi stato inventato uno strumento utile per monitorare le principali Stablecoins. Sto parlando di StableCoinsWar, un utility online che vi permette di tenere sott’occhio le statistiche delle Stable Coin, senza cercare su CoinMarketCap.

Osservando il grafico si nota che il trend di ricerca è in netta crescita.

Provate voi…

Volete fare qualche paragone curioso? Volete sapere quali sono i termini più cercati? Vi rimando al sito di Google Trends, vi basta inserire i termini di ricerca e il portare vi restituirà in un attimo i risultati.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi