News

Poloniex: arrivano i servizi per il trading di criptovalute dedicati agli investitori istituzionali

Nella giornata di ieri, il noto Exchange Poloniex, exchange crypto to crypto con oltre 25 milioni di Dollari di volumi quotidiani, ha annunciato una serie di servizi per il trading di criptovalute destinati esclusivamente agli investitori istituzionali. Si tratta dunque di un’altra piattaforma che va ad aggiungersi a Coinbase ed altri potenziali exchange ormai sempre più interessati agli investitori istituzionali. Basti pensare che a Gennaio 2019 dovrebbe arrivare anche il Nasdaq nel mondo delle criptovalute, seguito da Bakkt.

Poloniex: arrivano i servizi per il trading di criptovalute dedicati agli investitori istituzionali

Per chi non lo sapesse, Poloniex è stato acquisito da Circle all’inizio dell’anno. Circle è una nota azienda impegnata nel mondo dei pagamenti digitali online, che, a differenza di PayPal, ha però deciso di aprirsi al mondo delle criptovalute.

Non solo, a chi fosse sfuggito, Circle lo scorso Maggio aveva annunciato il debutto della propria Stable Coin, resa disponibile ufficialmente lo scorso Settembre e poi listata anche su Coinbase.

Stando al comunicato di Poloniex, a partire da questa settimana la piattaforma inizierà ad offrire conti e servizi istituzionali. QUI trovate la pagina di registrazione. Non mancherà ovviamente la presenza di diverse coppie di scambio, fra cui Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash ed USD Coin, oltre alle principali valute FIAT (tramite Circle Trade).

Presenti anche le API per implementare meccanismi e bot di trading, oltre ai tool di analisi. Infine, l’azienda ha dichiarato che per tutto il mese di dicembre non vi saranno spese di commissione sugli scambi effettuati tra Bitcoin ed USDC. Probabilmente Circle vuole promuovere l’uso della propria Stable Coin.

I requisti imposti da Circle

Ovviamente tali servizi non sono aperti a tutti. Nel dettaglio, le aziende che desiderano usufruire della piattaforma dovranno effettuare ordini minimi per un importo pari o superiore a 250.000 Dollari tramite Circle Trade. Non sono stati invece specificati gli importi minimi per Poloniex, Exchange munito solo di coppie fra criptovalute.

Sulla pagina viene anche riportata chiaramente la possibilità di sfruttare la Stable Coin USDC, ampiamente “pubblicizzata” da Circle. Nell’annuncio, Circle ha dichiarato anche che offrirà ai clienti istituzionali limiti di prelievo ben più elevati, oltre ad assistenza professionale.

Il nostro team altamente qualificato guiderà ogni cliente istituzionale attraverso il processo registrazione, uso ed integrazione nella piattaforma. Coordinerà inoltre la risoluzione dei problemi tramite diversi team.

Ha spiegato la società.

Contribuirà Poloniex grazie a questa mossa ad innescare la prossima Bull Run? Vedremo.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Emanuele Pagliari

Ingegnere delle telecomunicazioni appassionato di tecnologia. La mia avventura nel mondo del blogging è iniziata su GizChina.it nel 2014 per poi proseguire su LFFL.org, GizBlog.it, ed ora su CryptoMinando.it. Sono nel mondo delle criptovalute come minatore dal 2013 ed ad oggi seguo gli aspetti tecnici legati alla blockchain, crittografia e dApps, anche per applicazioni nell'ambito dell'Internet of Things, la mia branca di studio.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi