News TRON

Anche TRON (TRX) al lavoro sulla privacy: in arrivo zk-SNARKs

TRON (TRX) è uno dei progetti più interessanti nel mondo crypto, sostenuto e guidato da quell’istrione Justin Sun. Ha raggiunto diversi traguardi importanti, recentemente, ad esempio, le Dapp di Tron hanno superato quelle di Ethereum per numero di utenti e volumi delle transazioni.

Durante una recente intervista al The Bad Crypto Podcast Justin Sun ha parlato delle novità in arrivo che riguardano principalmente la privacy. Gli sviluppatori, tra le altre cose, sono al lavoro su zk-SNARKs, tecnica di cui vi ho già parlato a più riprese in passato. Questa funzionalità dovrebbe essere pronta entro il primo quarto del 2019 e garantirebbe anonimato e privacy.

Sul mercato si trovano diverse criptovalute il cui obiettivo principale è garantire la privacy degli utenti: Bitcoin Private (BTCP), ZCash (ZEC) o Monero (XMR), su tutte. Justin Sun ha poi parlato dell’acquisizione di BitTorrent e dell’impatto positivo che avrà nella community.

zk-SNARKs in arrivo su TRON (TRX)

Justin Sun ha spiegato che ci tiene alla privacy dei propri utenti e l’implementazione di zk-SNARKs è necessaria per rendere la blockchain anonima.

In futuro, se gli utenti necessiteranno di transazioni private e di un indirizzo privato, potranno essere sicuri che le transazioni non saranno tracciabili.

queste le parole di Sun.

Bigbit

zk-SNARKs è sinonimo di zero-knowledge proofs di cui vi ho parlato di recente in quanto alcuni sviluppatori hanno creato uno smart-contract su Ethereum appositamente pensato per garantire la privacy di tutti i token ERC-20 mediante questa tecnica.

Leggi anche: Il metodo Zero Knowledge Proof in uno Smart Contract, la privacy arriva su Ethereum

zero knowledge zk-Snarks Tron TRX justin sun

Il sistema ZK-SNARKs, sta per Zero-Knowledge Succinct Non-Interactive Argument of Knowledge e permette ad un individuo di dimostrare di essere il proprietario di una particolare serie di dati senza necessariamente rivelare quali siano i dati. Anche Vitalik Buterin è al lavoro su questo sistema per Ethereum 2.0.

Sun ha spiegato che non tutte le transazioni saranno private. Ha detto che gli utenti potranno decidere se eseguire una transazione privata o meno. Stando ai documenti di ZCash però, se non c’è un sufficiente numero di transazioni basate su zk-SNARKs è teoricamente possibile risalire al mittente e al destinatario di una transazione. Vedremo come Sun e i suoi sviluppatori intendono implementare questo meccanismo.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi