Bitcoin News

Bitcoin Futures in arrivo sul NASDAQ: c’è la conferma del v.Presidente del “Nasdaq Media Team”

Ne abbiamo parlato a più riprese ma si trattava solo di rumours: ora pare tutto vero. Il NASDAQ, la seconda più grande borsa al mondo, prevede di introdurre un mercato dei Futures sul Bitcoin (BTC) entro il primo trimestre del 2019.

Se non sai cosa sono i Futures, leggi il nostro articolo.

Vi avevamo già avvisato la settimana scorsa: una fonte ha riferito a Bloomberg che il Nasdaq ha collaborato con la Commodities and Futures Trading Commission (CFTC) per ricevere l’approvazione per quanto riguarda la regolamentazione, in grado di abilitare le operazioni futures sulle criptovalute.

La conferma, riportata oggi in un’esclusiva da parte dell’Express, uno tra i siti più autorevoli del mondo, arriva da Joseph Christinat, vice presidente del “Nasdaq media team”. Queste le sue parole riportate dell’Express:

I Bitcoin Futures dovrebbero essere lanciati nella prima metà del prossimo anno […] Abbiamo visto molte speculazioni e voci su quello che potremmo fare, ma nessuno ha pensato di venire da noi e chiedere se possiamo confermarlo, quindi, eccoci qua: lo stiamo facendo.

Bigbit

Questa mossa segnerà uno step importante per l’adozione e l’accettazione delle criptovalute nel mondo? Sicuramente è una gran cosa dal mio punto di vista.

L’opinione degli analisti

Il mercato delle crypto è sempre in rosso, nel momento in cui scrivo Bitcoin sta perdendo il 5%, ma l’arrivo sul NASDAQ, almeno a lungo termine, dovrebbe aumentare le certezze degli investitori: le criptovalute hanno un ruolo nella finanza di domani.

Christinat ha aggiunto che stanno lavorando sulla blockchain da 5 anni e che prima di arrivare al listing di futures basati su Bitcoin, ormai prossimo, hanno dovuto lavorare parecchio.

L’analista di mercato David Cheetham (del broker XTB) ha dichiarato che questa mossa sarà un game changer in termini di accettazione di Bitcoin su scala globale.

Sembra che il Nasdaq ci abbia lavorato per un bel po’ di tempo, il che significa che questa non è una reazione istintiva o un salto sul carro improvviso: è un piano serio. A grandi linee, c’è sempre un rischio quando si ha a che fare con asset non del tutto regolamentati, quindi preferiscono usare i futures e questo potrebbe anche creare maggiore solidità nel mercato.

queste le sue parole.

Anche Chris Beauchamp, Chief Market Analyst presso l’IG Group, è d’accordo sul fatto che lo sbarco sul NASDAQ garantirà maggior solidità al mercato ma anche maggior visibilità e trasparenza a Bitcoin e alle crypto in generale.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi