News

Top 10 delle acquisizioni Crypto & Blockchain del 2018

Il 31 ottobre 2018 ha segnato il decimo anniversario dall’emergere della tecnologia blockchain, guidata da Bitcoin. L’industria ha superato diversi ostacoli per poter arrivare dove è oggi.

C’è ancora un forte sentimento negativo che rallenta l’adozione della tecnologia blockchain e delle criptovalute da parte del pubblico in generale, tuttavia ogni giorno avvengono importanti cambiamenti volti a rafforzare il settore.

Da un lato, le partnership promuovono la cooperazione tra progetti blockchain ed entità al di fuori di questo settore. D’altra parte, le acquisizioni di società ed entità correlate alle criptovalute vengono effettuate da organizzazioni più grandi, sia all’interno che all’esterno del mondo blockchain.

Di seguito è riportato un elenco delle principali acquisizioni del 2018 che hanno scosso l’industria delle criptovalute (Crypto World) fino ad ora. Tutto ciò evidenzia la maturità che sta crescendo per un settore ancora un po’ “border line“.

crypto criptovalute blockchain exchange

Bitstamp acquisita da NXMH

Bitstamp è un exchange con sede a Lussemburgo. È stato fondato in Slovenia da Nejc Kodric (CEO) e Damijan Merlak e vanta circa 30 milioni di dollari di volume negli scambi giornalieri. Il 29 ottobre 2018, la piattaforma è stata acquisita dalla società di investimento NXMH con sede in Belgio, per una cifra che si stima essere dell’ordine di 400 milioni di dollari.

L’amministratore delegato di Bitstamp ha ricordato che la qualità dell’acquirente e l’offerta (evidentemente elevata) hanno spinto la sua decisione verso il si. Ha continuato dicendo che Bitstamp rimarrà Bitstamp e non ci sarà alcun cambiamento sul modo in cui operano, nonostante l’acquisizione.

NXMH è una consociata di NXC Corp, che l’anno scorso ha acquistato una grande quota dell’exchange coreano. NXMH ha ora una partecipazione dell’80% in Bitstamp, mentre il CEO Kodric che ancora detiene il 10% del capitale. Si vocifera che l’accordo sia stato portato a termine con un pagamento interamente in contanti.

crypto criptovalute blockchain exchange

Trust Wallet acquisita da Binance

Binance non ha perso tempo nel corso del 2018, facendo passi da gigante nell’industria della crittografia. Una mossa notevole dell’exchange è stata l’acquisizione di Trust Wallet il 31 luglio. I dettagli dell’accordo non sono stati resi noti.

Trust Wallet è un portafoglio mobile open source, decentralizzato e sicuro che supporta i token basati su Ethereum (ERC-20, ERC-223 ed ERC-721).

Il CEO di Binance, Changpeng  Zhao, ha dichiarato che l’acquisizione è complementare al servizio reso da Binance. Con Trust Wallet, Binance ora ha un prodotto per gli utenti che vogliono depositare i fondi su un wallet piuttosto che lasciare che le loro criptovalute restino sulla piattaforma. L’app funzionerà in modo indipendente, ma ci sarà cooperazione in alcune aree come, sicuramente, il marketing.

crypto criptovalute blockchain exchange

BitTorrent acquisita da Tron

Tron ha lanciato la sua mainnet il 31 maggio 2018, migrando dalla blockchain di Ethereum. Da allora ha cercato in ogni modo di attrarre sviluppatori e utenti sulla propria piattaforma. Il 24 luglio, il fondatore di Tron, Justin Sun, ha confermato l’acquisizione della società di file sharing, BitTorrent.

Si dice che Tron abbia pagato circa 126 milioni di dollari. Tron prevede di integrare completamente BitTorrent e unire i team che lavorano su entrambe le piattaforme in uno solo. Attualmente, BitTorrent opera dall’ufficio Tron di San Francisco.

BitTorrent afferma di avere oltre 100 milioni di utenti attivi a livello globale. Si prevede che Tron ne approfitti per rafforzare ulteriormente la rilevanza della propria piattaforma, che attualmente ha una capitalizzazione di mercato di 1,4 miliardi di dollari.

crypto criptovalute blockchain exchange

Paradex acquisita da Coinbase

Paradex è un exchange decentralizzato basato sul protocollo 0x. Permette agli utenti di scambiare token direttamente dal loro wallet senza registrazioni di account o commissioni di trading.

Il 23 maggio 2018, Coinbase ha annunciato l’acquisizione di Paradex come parte dell’impegno di Coinbase nell’investire in infrastrutture decentralizzate. I dettagli finanziari dell’accordo non sono stati resi noti.

crypto criptovalute blockchain exchange

Chain acquisita da Stellar

Chain è una startup incentrata sulla tecnologia blockchain, fondata nel 2014, che costruisce registri crittografici per rendere i servizi finanziari più smart e più sicuri. Hanno clienti molto noti come Visa, Nasdaq e Citigroup.

L’entità che fa parte della rete Stellar, conosciuta come Lightyear, ha acquistato Chain in un accordo interamente in contanti per un importo non divulgabile. Questo acquisto ha portato alla creazione di Interstellar che è attualmente guidata da Adam Ludwin, ex CEO di Chain, e Jed McCaleb, creatore del protocollo Stellar rispettivamente nei ruoli di CEO e CTO.

crypto criptovalute blockchain exchange

Bithumb acquisito da BK Global

Il famoso exchange sudcoreano, Bithumb, è stato venduto al BK Global Consortium di Singapore l’11 ottobre 2018. L’importo della vendita è stato riferito e si parla di circa 353 milioni di dollari.

Il contratto prevedeva che BK Global acquistasse il 50% più 1  di azioni da BTC Korea Holdings, il maggiore azionista di Bithumb che deteneva il 75,99% delle azioni. Il Consorzio BK Global è guidato da un famoso chirurgo plastico, il Dr. Kim Byung-gun.

L’acquisizione dovrebbe essere completata nel mese di febbraio 2019, dopodiché, Bithumb dovrebbe essere gestita congiuntamente sia dal team attuale che da BK Global.

crypto criptovalute blockchain exchange

Poloniex acquisito da Circle

Circle è una società volta a facilitare gli investimenti, il commercio e i pagamenti delle criptovalute, sostenuta in particolare dagli investimenti di Goldman Sachs.

Il 26 febbraio 2018, Circle ha annunciato l’acquisizione della piattaforma di crypto-trading, Poloniex. Secondo quanto riferito, Circle avrebbe pagato 400 milioni di dollari per tale acquisizione. Attualmente, Poloniex registra un volume giornaliero di circa 10 milioni di dollari.

crypto criptovalute blockchain exchange

Telescope acquisita da Bitmain

Bitmain Technologies, il più grande produttore al mondo di sistemi hardware dedicati al mining, ha acquisito un wallet open source per Bitcoin Cash (BCH), basato su browser, noto come Telescope. Telescope è stato fondato nel 2018 e ottimizzato per Google Chrome e Mozilla Firefox, attraverso il quale gli utenti possono inviare e ricevere transazioni BCH.

Questa acquisizione di Bitmain è in preparazione alla quotazione sulla Borsa di Hong Kong, a cui la società sta lavorando molto seriamente.

crypto criptovalute blockchain exchange

Pantronics acquisito da Huobi

Pantronics Holdings è una società per azioni con sede a Hong Kong. Huobi, un exchange con sede a Singapore, ha acquistato circa il 73,73% delle azioni di Pantronics. L’importo totale era di circa 70 milioni di dollari. L’accordo ha avuto luogo il 27 agosto 2018.

Questa acquisizione consente a Huobi di essere in grado di rendere pubblica (se la società lo desidera) tramite una IPO. Tuttavia, il CEO di Huobi, Leon Li, ha dissipato i pensieri imminenti su cui Huobi avrebbe affrontato questo processo.

crypto criptovalute blockchain exchange

Earn.com acquisita da Coinbase

Earn.com è una piattaforma online che consente agli utenti di essere pagati in criptovalute per rispondere alle e-mail, effettuare sondaggi e completare attività. Consente dunque alle persone di guadagnare criptovalute nel tempo libero.

Earn.com ha annunciato l’acquisizione da parte di Coinbase il 16 aprile 2018. L’operazione è stata valutata per circa 120 milioni di dollari. Il co-fondatore e CEO di Earn.com Balaji Srinivasan è diventato il CTO di Coinbase dopo aver portato a termine la trattativa.

Conclusioni

L’industria delle criptovalute sta maturando e in quanto tale hanno avuto luogo molte acquisizioni e molte altre dovranno ancora avvenire. In diversi casi, lo scopo delle acquisizioni è il consolidamento, per rendere le società più forti.

Le acquisizioni nel settore Crypto potrebbero non influire direttamente sulle cripto, ma spesso influenzano il volume delle transazioni sui diversi exchange e l’adozione della blockchain come tecnologia. Questo, a sua volta, potrebbe quindi influenzare indirettamente i prezzi di tali criptovalute.

Poiché il mercato della crittografia spera in una ripresa nel prossimo anno (o possibilmente anche verso la fine del 2018), queste acquisizioni offrono alle industrie una base più solida per poter spingere al 100% quando i tori torneranno a dominare il mercato.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi