News

Bitcoin ATM nel mondo: quasi raggiunte le 4000 installazioni

Dopo avervi mostrato le 10 città più Bitcoin-friendly del mondo, vediamo un aggiornamento sul numero di ATM bitcoin sparsi per il globo. Il numero degli sportelli di criptovalute mondiali si attesta a 3.992 secondo i dati forniti da CoinATMRadar, con una media di 6.58 ATM Bitcoin installati al giorno. Il totale mondiale dovrebbe oltrepassare facilmente le 4000 unità nei prossimi giorni.

Il numero di ATM Bitcoin è cresciuto in modo esponenziale, con un aumento stimato del 100% nel 2018. Vediamo insieme i tutti i dettagli di questo settore in forte espansione.

Le tipologie e le criptovalute offerte

Esistono solamente due tipi fondamentali di ATM per le criptovalute, una tipologia che offre solo servizio di acquisto e un’altra tipologia che offre sia l’acquisto che la vendita. I numeri, ad oggi, sono così suddivisi:

  • 61% degli ATM che offre il solo acquisto (1-way);
  • 39% degli ATM che offrono sia acquisto che vendita (2-way).

Nonostante riteniamo che gli sportelli 1-way siano importanti, pensiamo che i modelli 2-way possano dare una maggiore spinta all’adozione da parte della massa delle criptovalute. Questo poichè avere la possibilità di convertire in qualsiasi momento in valuta fiat ci offre la possibilità di utilizzare le criptovalute nella vita quotidiana, per cose essenziali come cibo e affitto.

Praticamente tutti (99,9%) gli ATM offrono Bitcoin. Le altre criptovalute, ad oggi, sono così disposte:

  • 2335 offrono Litecoin;
  • 1799 offrono Ether;
  • 1302 offrono Bitcoin Cash;
  • 693 offrono Dash;
  • 82 offrono Monero;
  • 70 offrono Dogecoin;
  • 56 offrono Zcash.

Altro dato interessante: ancora nessun ATM al mondo offre tutte le principali criptovalute.

Il nord America primeggia

atm bitcoin criptovalute nazioni 2

L’America del Nord domina largamente l’industria degli ATM Bitcoin con 2.371 sportelli negli Stati Uniti e 677 in Canada. Il resto del mondo si spartisce il migliaio di ATM restante.

L’Europa è al secondo posto per numero di ATM con:

Bigbit
  • 248 in Austria
  • 208 nel Regno Unito
  • 77 in Russia
  • 67 in Spagna
  • 67 nella Repubblica Ceca
  • 42 in Svizzera
  • 38 in Italia
  • 35 in Slovacchia
  • 26 in Polonia
  • 25 nel Paesi Bassi
  • 23 in Romania
  • 19 in Finlandia
  • 18 in Grecia
  • 13 in Slovenia
  • 12 in Ungheria

Sorprendentemente, ne troviamo solamente 2 in Francia e uno soltanto in Germania.

Nonostante il secondo posto nella classifica continentale, sono ancora poche le nazioni con un numero sufficiente di ATM. Spicca l’Austria che offre un discreto rapporto fra numero di ATM e superficie dello stato.

Al di fuori del Nord America e dell’Europa, è possibile trovare solamente meno del 5% degli ATM di Bitcoin.

Il grande continente asiatico conta all’incirca un centinaio di sportelli: meno di 1 ATM per ogni città principale. Fa eccezione Israele, nel Medio Oriente, il piccolo paese conta infatti ben 8 sportelli Bitcoin.

Chiudono il conteggio l’Australia con 55 sportelli, il Sud America con meno di 40, l’Africa ferma a quota 10 e il fanalino di coda Nuova Zelanda con solamente 2.

I maggiori produttori

atm bitcoin criptovalute nazioni

Nonostante il settore dei bancomat Bitcoin sia in piena espansione, queste cifre mostrano chiaramente che gli sportelli sono ancora una rarità in gran parte del mondo. Esiste quindi una grande opportunità di crescita per l’industria. A parte negli Stati Uniti e nel Canada, nel resto del mondo c’è ancora molto spazio per questo tipo di attività.

Per quanto riguarda i produttori, Genesis Coin e General Byte dominano il settore globale ATM di Bitcoin con circa il 50% della base installata.

Altre aziende come Lamassu, BitAccess, CoinsourceCovaultsi Orderbob contendono il resto della base installata in modo più o meno equo. Oltre a questi, ci sono altri 38 produttori minori, di cui 4 non hanno ancora installato nessuna macchina.

Una menzione speciale va all’azienda italiana chainblock che è presente in Italia con ben 8 ATM sul suolo nazionale.

Potete trovare tutte queste informazioni, aggiornate in tempo reale, alla seguente pagina.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi