News TRON

TRON (TRX) registra un nuovo record: sorpassato il milione di transazioni giornaliere

Justin Sun, fondatore e CEO di Tron (trx), ha annunciato, come sempre tramite Twitter,  un altro importante traguardo per la propria creatura. Il 4 novembre 2018, la rete ha superato per la prima volta 1 milione di transazioni giornaliere nella storia del progetto.

Numeri decisamente elevati e ben superiori a tutte le principali criprovalute. Vediamo insieme tutti i dettagli.

1 milione di transazioni

La giornata del 3 novembre ha anticipato il record del milione avvenuto il giorno seguente, facendo registrare il record precedente con circa 996.000 transazioni giornaliere.

Dando un occhiata alle transazioni giornaliere delle principali criptovalute sul mercato ci accorgiamo subito che il numero raggiunto da TRON è veramente notevole.

Infatti, nella giornata del 3 novembre Bitcoin [BTC] ha raggiunto “solo” le 249 mila transazioni. Ethereum [ETH] ha sfondato quota 500 mila transazioni, mentre Ripple [XRP] ha toccato quota 265 mila.

Facendo un rapido conto, TRON è riuscito quasi ad eguagliare i numeri di transazioni delle prime 3 coin per capitalizzazione di mercato sommate fra di loro. Notevole.

Tuttavia, TRX non ha visto cambiamenti improvvisi nel volume degli scambi. Di conseguenza, l’unica spiegazione plausibile all’aumento repentino potrebbe essere a causa alle applicazioni decentralizzate di Tron (Dapp) , che stanno iniziando a prendere sempre più piede.

Secondo Tron DApp House, delle 12 applicazioni attualmente in vita sulla rete, la maggior parte di queste sono legate al gioco d’azzardo.

Numeri elevati, ma la velocità?

Con un massimo di 2000 transazioni al secondo, Tron è significativamente più veloce della maggior parte delle altre piattaforme blockchain attualmente sul mercato.

Per farvi qualche esempio, Bitcoin può gestire solamente 5-10 transazioni al secondo, mentre Ethereum non riesce a fare molto meglio, fermandosi a circa 15-20 transazioni al secondo. Tuttavia, questi dati potrebbero essere temporanei in quanto bisognerà poi confrontarli con le future implementazioni di Lightning Network per Bitcoin e di Casper per Ethereum che promettono un numero di transazioni ben superiori a quelle attuali.

Altri token bruciati

Questo traguardo arriva solo pochi giorni dopo che la Tron Foundation ha annunciato il completamento del suo settimo evento di coinburn. In un tweet pubblicato il 1° novembre, Justin Sun ha dichiarato di aver bruciato con successo oltre 800 milioni di dollari in token TRX.

Secondo le statistiche ufficiali, finora sono stati bruciati 98012196741.9 TRON ERC20 Tokens, che rappresentano il 98,01% del totale di 100 miliardi di TRX emessi.

Così si legge in un post sul blog pubblicato fondazione stessa.

Ricordiamo che gli eventi di coinburn sono legati al precedente lancio del mainnet, in cui TRON ha eliminato la dipendenza di lunga data del progetto dalla blockchain e dall’infrastruttura di Ethereum.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi