News

Tether (USDT), annuncia partnership con Deltec Bank e mostra il saldo: 1.8 miliardi sono in cassa

Da tempo e da più parti si chiede chiarezza a Tether Limited, la compagnia dietro alla stablecoin Tether (USDT). In risposta alle voci che si susseguono da tempo, secondo cui non c’è alcuna riserva in dollari degli USDT in circolazione, Tether Limited ha annunciato una partnership con Deltec Bank & Trust Limited (“Deltec”), banca aperta 72 anni fa con sede alle Bahamas.

Partnership con Deltec

tether stablecoin usdt

Come si evince dalla foto, qui trovate il documento ufficiale in PDF, la banca ha confermato la presenza al 31/10/2018 di oltre 1.8 miliardi di dollari sul conto di Tether Limited.

La compagnia ha colto l’occasione per mettere i puntini sulle i:

L’accettazione di Tether Limited come cliente di Deltec è arrivata dopo una attenta revisione  della nostra azienda. In particolare è stata eseguita un’analisi dei nostri processi, delle politiche e delle procedure di conformità; un completo controllo degli azionisti, dei beneficiari finali, dei funzionari della nostra azienda e valutazioni circa le nostre politiche di gestione della tesoreria. Questo processo è durato mesi e ha generato risultati positivi portando all’apertura del conto in Deltec che revisionerà la nostra azienda periodicamente.

Tether Recap

Le ultime settimane erano state un po’ movimentate e questa notizia andrà a placare un po’ le polemiche. Mi riferisco al crollo di USDT (sceso quasi fino a 0.9$) nella notte tra il 14 e il 15 Ottobre. In seguito Tether ha revocato dalla circolazione ben 500 milioni di token USDT. Come comunicato sul sito ufficiale, tali token USDT sono stato depositati sul wallet dell’azienda e poi distrutti. Nel dettaglio, sono stati inviati ad un indirizzo destinato alla dismissione, come visibile dall’Omni Explorer. In questo momento 1USDT vale circa 0.98$ (dato CMK).

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi