Exchange News

[Breaking] Stablecoin: Coinbase e Circle annunciano USD Coin (USDC)

A partire da oggi, i clienti di Coinbase, all’interno di alcuni paesi, potranno acquistare, vendere, inviare e ricevere la stablecoin USD Coin (USDC) direttamente su Coinbase.com o all’interno delle relative app per iOS e Android.

Con un tweet, Coinbase ha rilasciato una dichiarazione sul suo blog ufficiale secondo cui i clienti statunitensi, al di fuori di New York, possono acquistare e vendere, mentre in tutto il mondo si potrà ricevere e inviare USDC. Altre zone saranno disponibili in futuro.

Questa è la prima volta che Coinbase supporta una stablecoin. A differenza di Bitcoin (BTC) o Ethereum (ETH), USDC è pensato per rappresentare un singolo dollaro USA (USD) che non si muoverà verso l’alto o verso il basso rispetto alla valuta di riferimento. Un USDC è una rappresentazione 1:1 di un dollaro USA, sulla blockchain di Ethereum.

Ogni USDC è garantito al 100% da un corrispondente USD, che verrà conservato e periodicamente sottoposto a controllo per verificare sempre l’effettiva riserva disponibile. La tecnologia alla base dell’USDC è stata sviluppata da Coinbase e Circle, in qualità di partner e co-fondatori del nuovo Consorzio CENTRE.

Il vantaggio che l’USDC ha rispetto al dollaro normale è che sostanzialmente si tratta di una Coin molto più semplice da inviare (in maniera molto più rapida), da utilizzare nelle dApp e da conservare, rispetto al solito metodo legato ai conti bancari. Un vero passo avanti verso un sistema finanziario totalmente diverso da quello che conosciamo oggi.

Gli use case di USDC

Invio e ricezione.

Due wallet Ethereum possono inviare e ricevere rapidamente qualsiasi somma di USDC in ogni momento della giornata. I grandi trasferimenti a fini commerciali diventano facili come i pagamenti e-commerce. I consumatori possono utilizzare l’app Coinbase per inviare USDC a qualcuno, pur rimanendo fiduciosi che il valore resterà stabile.

Utilizzo all’interno delle dApp e degli exchange.

C’è un fiorente ecosistema di dApps al giorno d’oggi, exchange e giochi basati su blockchain. L’USDC segue lo standard ERC20, il che significa che può essere utilizzato con qualsiasi app che accetta token basati su tale standard. L’USDC verrà usato come un dollaro digitale, stabile, per acquistare oggetti nell’ecosistema crypto, dai Cryptokitties a tutto il resto.

Un dollaro programmabile.

Per gli sviluppatori e le società fintech, un dollaro digitale come l’USDC è più facile da programmare. Ad esempio, avendo a disposizione le chiavi private, un programma può facilmente inviarlo e riceverlo, avanti e indietro usando la blockchain pubblica di Ethereum.

USD Coin non è l’unica stablecoin che sta cercando di detronizzare Tether. Nelle ultime settimane sono cresciuti nettamente anche i volumi di TrueUSD (TUSD) e Gemini (GUSD).

USDC arriverà su Coinbase Pro nelle prossime settimane, ed è già supportato su Coinbase Wallet, un portafoglio controllato dall’utente in cui potrà conservare i suoi token erc20.

Vi lascio il link al gruppo Telegram italiano di Coinbase.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

 

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi