News

Visa sceglie IBM: sfrutterà la tecnologia Hyperledger per i pagamenti B2B

Visa sta integrando il codice open source fornito da Hyperledger Fabric in vista del lancio commerciale che avverrà nel primo trimestre del 2019 per i pagamenti Business-to-Business tramite la blockchain.

Visa B2B Connect, la piattaforma blockchain enterprise del colosso Visa Inc. che consente pagamenti transoceanici tra aziende, sta collaborando con IBM per integrare lo sviluppo del framework open source di Hyperledger Fabric.

Circa un paio d’anni fa, Visa ha annunciato per la prima volta la propria piattaforma blockchain, realizzata in cooperazione con la Startup Chain Inc., come soluzione alternativa volta ad effettuare pagamenti di somme ingenti tra imprese che fanno parte di diverse nazioni.

visa hyperledger blockchain pagamenti b2b

Il servizio è in grado di tokenizzare le informazioni di un’azienda, inclusi numeri di conto e altri dati sensibili, con un identificativo univoco per facilitare le transazioni rendendole più veloci e meno sensibili ad eventuali frodi.

Fondamentalmente, le transazioni societarie transoceaniche inviate tramite B2B Connect vengono elaborate dalla banca di origine e inviate direttamente al destinatario, presso la banca beneficiaria.

L’integrazione della tecnologia blockchain open-source

Ospitato ora dalla Linux Foundation, Hyperledger Fabric è stato sviluppato per la prima volta da IMB in collaborazione con la Startup di sede a New York, Digital Asset, e proprio lo scorso hanno è stata rilasciata la versione dedicata alla produzione, Hyperledger Fabric 1.0.

Includere la funzionalità di Hyperledger nelle attività principali di Visa contribuirà a migliorare e facilitare le transazioni finanziarie su una rete scalabile per garantire

Un’esperienza per i pagamenti transoceanici basata su un altissimo livello di sicurezza, fiducia e trasparenza.

Ha dichiarato Visa in un comunicato stampa.

Il direttore generale di IBM Blockchain Services, Jason Kelley, ha aggiunto:

La piattaforma Blockchain di IBM e l’Hyperledger Technology offrono ad oggi un reale valore per le aziende. B2B Connect è uno degli esempi più concreti fino ad oggi di come la blockchain stia trasformando le metodologie di pagamento.

Il mese scorso, la banca più grande della Thailandia, Kasikornbank, è diventata la prima istituzione finanziaria del paese a mettere in atto pagamenti transoceanici utilizzando proprio la piattaforma blockchain di Visa.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi