News

Gemini Dollar (GUSD) come Tether (USDT), ma si riprende in fretta

Un’altra stablecoin ha spezzato il legame con il dollaro USA, tuttavia questa volta, al contrario di ciò che è successo con Tether (USDT), Gemini Dollar (GUSD) non è crollato al di sotto di un dollaro ma è salito parecchio.

Secondo i dati di CoinMarketCap, Gemini Dollar (GUSD), emesso dall’omonimo exchange Gemini, ha visto il suo valore crescere fino a 1.19 $, continuando l’impennata di lunedì in cui si era spinto fino a 1.14 $. In questo momento il valore si è riassestato attorno agli 1.02 $.

gemini dollar stablecoin tether usdt gusd

Il Gemini Dollar (GUSD) è stato rilasciato all’inizio del mese scorso, quando l’exchange fondato da Cameron e Tyler Winklevoss, ha annunciato di aver ottenuto l’approvazione dal Dipartimento dei Servizi Finanziari di New York per listare e rilasciare il token strettamente collegato al dollaro americano.

In quei giorni, un comunicato stampa affermava che il token sarebbe stato “tassativamente ancorato” al valore del dollaro. Come altre stablecoins, lo scopo del Gemini Dollar  (GUSD) è quello di fornire liquidità ai trader che desiderano evitare quei noiosi ritardi dovuti dall’acquisto di criptovalute convertendo direttamente i dollari.

Bigbit

La notizia arriva ad un giorno dalla confusione che ha generato Tether (USDT), la stablecoin più conosciuta al mondo che è crollata fino a 0.925 $ secondo CoinMarketCap.

Mentre Tether (USDT) ha riacquistato valore nella giornata di ieri (in questo momento vale circa 0.975 $), la sua capitalizzazione di mercato è precipitata perdendo quasi mezzo miliardo di dollari. Secondo CoinMarketCap, restano in circolazione circa 2.26 miliardi di token USDT, su un totale di circa 3 miliardi, mentre il 14 ottobre erano ben di più (2.67 miliardi) e durante la prima settimana del mese erano addirittura 2.8 miliardi.

In particolare, i dati di CoinMarketCap indicano che i token sono stati rimossi dalla circolazione ad intervalli quasi regolari, come dimostrato dai cali che presenta la linea blu all’interno del grafico, che mostra la capitalizzazione di mercato di USDT.

gemini dollar stablecoin tether usdt gusd

Gemini Dollar (GUSD) sembra essersi già ripreso, ma quanto sono realmente “stabili” queste stablecoins?

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi