Blockchain In Evidenza News Wiki

Blockchain Confirmations: vediamo cosa sono e perchè sono così importanti

Tutte le blockchain pubbliche si basano sul concetto di “Blockchain Confirmation“. Sapere a cosa servono e conoscere il motivo della loro esistenza è fondamentale per capire cos’è la blockchain e su quali principi si basa.

Quando trasferite (ad esempio) bitcoin da un wallet a un altro, magari perchè avete acquistato qualcosa, la transazione ha zero conferme (confirmation). Questo numero aumenta quando l’informazione viene aggiunta al primo blocco, confermata, e poi seguita da ulteriori blocchi.

Queste conferme sono vitali in quanto permettono di verificare e legittimare le informazioni che diventeranno immutabili. Se una transazione è considerata fraudolenta non verrà approvata. Zero conferme significa che la transazione non è valida.

Alcuni servizi sono elastici e si accontentano della prima conferma, altri ne vogliono 3 altri ancora almeno 6. Mediamente gli exchange richiedono un minimo di tre conferme prima di accreditarvi l’importo di una transazione. Coinbase, ad esempio, non considera una transazione bitcoin finalizzata se non ha ricevuto almeno 3 conferme.

Inoltre dovete sapere che il numero di conferme cresce al crescere dell’importo. Questo perché più conferme ci sono, più difficile è la transazione da invertire. Per una transazione di 1 milione di dollari potrebbero essere richieste almeno 60 conferme. La quantità di conferme richieste per verificare una transazione varia in base alla blockchain. Diamo un’occhiata a Bitcoin ed Ethereum.

Bitcoin Confirmations

La blockchain di Bitcoin produce un nuovo blocco ogni 10 minuti (in media) attraverso il mining. Nel blocco vengono inserite le nuove transazioni che diverranno poi parte integrante della blockchain. Una transazione, pertanto, è non confermata finchè un nuovo blocco non viene generato. Ecco perchè se state aspettando un certo importo è essenziale aspettare la conferma della transazione.

blockchain confirmations

Una conferma richiede in genere 10 minuti e visto che sono richieste almeno 3 conferme dovrete aspettare una mezz’oretta. Per una transazione grossa (60 conferme) saranno 600 i minuti da aspettare, ben 10 ore.

Bitcoin Mempool?

La cosiddetta Bitcoin mempool è l’oceano di transazioni in attesa di conferma nel network di Bitcoin. Come ho cercato di spiegare sopra una volta che trasferite un certo importo in BTC la transazione non è confermata sin da subito ma entra a far parte della mempool.

Tutti i nodi del network Bitcoin sono connessi alla mempool. Il miner che risolve un blocco e lo aggiunge alla blockchain è quello che ottiene il premio (12.5 BTC).

Allora come mai alcune transazioni vengono processate più rapidamente di altre? Perchè i miners ottengono una percentuale per il lavoro svolto (Bitcoin mining fee) quindi processano prima le transazioni che gli garantiscono introiti maggiori.

Come velocizzare i tempi

Più sono alte le tasse che decidete di pagare per la conferma di una transazione e prima essa verrà processata. Se invece le tasse che volete pagare sono molto basse la transazione potrebbe rimanere unconfirmed in eterno (se lo è dopo 72h dal momento in cui l’avete eseguita vi conviene tentare di nuovo).

Nel momento in cui scrivo questo articolo ci sono circa 2000 transazioni non confermate, ovviamente questo numero varia istante per istante. Controllatelo qui. Potete verificare voi stessi diversi dati importanti citati nell’articolo cliccando qui.

Ethereum Confirmations

Per quanto riguarda Ethereum le cose si complicano. Stando al whitepaper, sono 7 le conferme necessarie per una transazione e richiedono, in media, un paio di minuti.

I miners di Ethereum devono controllare i parametri di circa 250 blocchi. Quindi per la massima sicurezza dovete attendere 250 conferme. Sembrano tantissime ma in realtà basta circa un ora. Sicuramente meno di un bonifico…

Coinbase richiede 50 ethereum confirmations prima di considerare una transazione completata con successo. Come sapete se ci seguite anche Ethereum ha il problema della scalabilità al quale Buterin e soci stanno lavorando. In futuro dovrebbe arrivare il Proof of Stake che renderà le transazioni ancor più rapide.

Etherscan e Ether Gas

La mempool di Ethereum si chiama semplicemente transaction pool e contiene tutte le transazioni che non sono ancora state inserite in un blocco.

Per sveltire una transazione dovete aumentare il GAS (ovvero le tasse). Per un overview dell’uso del GAS vi rimando qui. Nel momento in cui scrivo questo articolo ci sono circa 44000 transazioni non confermate, ovviamente questo numero varia istante per istante. Controllatelo qui.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi