Bitcoin News

Il 53% delle transazioni Bitcoin avviene attraverso il protocollo Segwit

Secondo un recente rapporto, il protocollo Segwit [QUI nostro approfondimento] è sempre più adottato e utilizzato. Sembra che oltre il 53% delle transazioni Bitcoin venga ora elaborato sul protocollo SegWit. Vediamo insieme tutti i dettagli.

Una crescita costante

Un recente studio divulgato da transactionfee.info su Reddit, mostra una crescita costante dell’adozione di Segwit negli ultimi 12 mesi. Segwit, che sembra avere avuto una notevole svolta nel 2018 nonostante il drastico declino del valore generale delle criptovalute, ha visto il suo utilizzo passare dal 27% in Aprile a oltre il 50% attuale. Questa notevole crescita è avvenuta nell’arco temporale di soli 6 mesi.

Ricordiamo che SegWit è un protocollo più veloce ed economico per inviare pagamenti da un utente all’altro rispetto al protocollo principale della tecnologia Bitcoin. Per queste ragioni, c’è stato un graduale passaggio da parte degli individui, degli exchange e dei wallet a tale soluzione.

La soluzione per le transazioni giornaliere?

Come sappiamo Bitcoin è lentamente andato alla deriva rispetto al suo piano originale, ovvero quello di essere una criptovaluta facilmente utilizzabile per le transazioni quotidiane e transfrontaliere a basso prezzo. Infatti il costo delle fee della rete Bitcoin è aumentato drasticamente in alcuni periodi. Ultimo, ma non per importanza, il fatto che sia necessario tanto tempo per ottenere conferme delle transazioni.

SegWit, attivato il 23 agosto 2017 come una “side chain” della rete principale, presenta un metodo di elaborazione molto più veloce e scalabile che sembra possa ridare a bitcoin il suo scopo originario.

Non bisogna sorprendersi se Segwit stia prendendo il sopravvento, in quanto molti produttori di wallet hardware [QUI trovate i migliori] stanno implementando tale tecnologia, dando a centinaia di migliaia di utenti l’opportunità di effettuare transazioni Bitcoin più veloci ed economiche.

Anche gli exchange non sono rimasti a guardare. Coinbase, uno degli exchange più importanti e conosciuti al mondo, ha annunciato già tempo fà di avere integrato il protocollo Segwit nella propria piattaforma.

Ad oggi i wallet ed exchnage che supportano tale protocollo sono innumerevoli e potete trovarne una lista in questo thread su Bitcointalk.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi