Exchange News

La top 10 degli exchange più sicuri: solamente uno dei più utilizzati è presente

Una nuova classifica degli exchange più sicuri, realizzata dall’agenzia di rating ICORating , sta facendo molto discutere. Infatti solo uno dei primi 10 exchange per volume giornaliero di trading (BitMEX) è stato inserito nella classifica dei dieci exchange più sicuri.

Altri, come Bithumb (nella top 10 per volume di trading giornalieri) è molto più in basso in classifica per quanto riguarda la sicurezza, classificandosi al 78 ° posto su 100. Vediamo insieme tutti i dettagli.

Solamente il 4% con il punteggio massimo

Intitolato “Exchange Security Report” e redatto dall’agenzia di rating ICORating, il rapporto analizza tutti gli exchange il cui valore volume giornaliero di trading supera il milione di dollari. Sono stati analizzati un totale di 100 exchange più o meno famosi. Di questi, circa la metà (il 46%) soddisfa tutti i parametri di sicurezza per l’account utente (sicurezza della password, verifica della posta elettronica e autenticazione a due fattori), mentre il 32% di tutti gli exchange ha errori nel codice, secondo i ricercatori.

Qui di seguito l’elenco completo dei 10 migliori exchange per volume di trading nelle 24 ore. La loro posizione in classifica per quanto riguarda la sicurezza e i punti ricevuti sono indicate tra parentesi.

1. BitMEX (3 °, con 78 punti)
2. Binance (17°, con 63 punti)
3. BitForex (63 °, con 40 punti)
4. OKEx (42°, con 47 punti)
5. Huobi (47 °,  con 46 punti)
6. ZB.COM (60°,  con 41 punti)
7. HitBTC (18°,  con 63 punti)
8. Bitfinex (54 °,  con 43 punti)
9. Bibox (24°,  con 56 punti)
10. Bithumb (78 °,  con 34 punti)

Ricordiamo, come abbiamo analizzato in un nostro precedente articolo, che la classifica sui volume di trading giornalieri potrebbe spesso non essere esatta al 100% in quanto il problema della falsificazione dei volumi risulta ancora ricorrente all’interno del mondo delle criptovalute.

In totale, di tutti gli exchange disponibili, solamente il 4% soddisfa la sicurezza nella misura massima, mentre il restante 96% non è considerato assolutamente sicuro ma potenzialmente vulnerabile ad attacchi esterni.

La classifica completa

Su un massimo di 100 punti, Coinbase Pro ha ottenuto il punteggio più alto con 89, mentre il più basso di tutti è OKCoin.cn con solamente 15 punti ottenuti.

Solo tre exchange hanno ottenuto più di 60 punti, che è il minimo per essere considerato un voto positivo. Tra tutti gli exchange quindi, solo i primi 20 sarebbero promossi.

In entrambi i casi, il rapporto di ICORating ricorda che negli ultimi 8 anni sono stati violati ben 31 exchange e rubati 1,3 miliardi di dollari.

Ancora nessuno è completamente protetto dalla perdita dei propri beni, quindi bisogna cercare di investire in attività affidabili, diversificare il portafoglio e scegliere buoni exchange. E ovviamente non investire più di quanto si è disposti a perdere.

Ecco l’elenco completo, con i relativi punteggi assegnati, dei primi 10 exchange per sicurezza garantita:

classifica degli exchange più sicuri

La top 10 degli exchange più sicuri

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi