News

Tether [USDT] domina il mercato delle stablecoins con oltre il 90% di share

Le Stablecoins (criptovalute il cui valore è associato ad una vauta FIAT o bene materiale) fungono spesso da ponte tra le criptovalute e i mercati tradizionali. Forse, per questo motivo, la loro popolarità nel mondo del trading e delle criptovalute è in costante aumento. Tra tutti le stablecoins attuali, Tether (USDT) è senza dubbio la più famosa e la più utilizzata. Vediamo insieme qualche interessante dettaglio.

Oltre il 90% di dominance

Uno studio pubblicato dalla famosa società “Blockchain.com“, precedentemente noto come Blockhain.info, ha concluso che Tether (USDT) domina il mercato delle stablecoins, nonostante le varie accuse di mancanza di valore sottostante in dollari a garantirne la veridicità.

Tether è la seconda criptovaluta scambiata più attivamente. All’inizio di quest’anno, Tether è entrato nella top 10 delle classifiche per valore di mercato e attualmente detiene il 93% del valore di mercato totale di tutti le stablecoins. Nonostante il discreto successo delle nuove entranti, come ad esempio TrueUSD, Tether continua a dominare con il 98% del volume degli scambi delle stablecoins.

Bigbit

Bassa affidabilità ma alta adozione

È importante sottolineare che il valore delle stablecoins, a differenza delle altre criptovalute, non risiede tanto nella fiducia degli utenti. La loro ragion d’essere è il fatto che rappresentano un token economicamente sostenuto da un valore tangibile e verificabile.

Nonostante l’apparente predominanza dell’USDT, lo studio osserva che il livello di trasparenza di questa criptovaluta è relativamente “basso”. La sua principale forza risiede nel forte livello di adozione da parte dei più importanti exchange mondiali. Il suo dominio si è definitivamente consolidato nel 2017 quando Poloniex l’ha adottata come coppia di trading.

Tether è al momento la stablecoins più diffusa e viene utilizzata da molti exchange leader del mercato come ShapeShift, Bittrex, Bitfinex, Binance e Poloniex. Si è dimostrata particolarmente interessante per tutti gli exchange che non offrono conti in dollari statunitensi.

Tether (USDT) è attualmente ottava nel mercato globale a livello di capitalizzazione di mercato, attestandosi sui 2,8 miliardi di dollari. La stablecoins più vicina ad essa è True USD (TUSD) che occupa il 64 ° posto, con una capitalizzazione di “appena” 107 milioni di dollari.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi