Bitcoin News

Bitcoin (BTC) chiude settembre con la minor volatilità da 15 mesi ad oggi!

Volatile. Questo è l’aggettivo che tutti quanti attribuiscono a Bitcoin (BTC) e, più in generale, a tutte quante le criptovalute. Colpa delle news, della manipolazione e di tanto altro, ma dobbiamo ammettere che è davvero cosi. Se le cose stessero cambiando? O si tratta solamente della quiete prima della tempesta?

I dati (osservabili su CoinMarketCap) mostrano che Bitcoin (BTC) è stato scambiato in un range di circa 1,500 $ nel corso del mese di settembre. L’intervallo più “stabile” da luglio 2017.

Allo scoccare della mezzanotte di ieri, 30 settembre, Bitcoin (BTC) ha ufficialmente chiuso il suo periodo mensile con un trading range di 1,329 $. Il valore è andato da un minimo di 6,100 $ fino ad un massimo di 7,429 $ raggiunto all’inizio del mese, e non è che di news ce ne siano state poche in questo mese, buone o cattive che siano.

Nel complesso, l’ultimo trading range più stabile registrato è stato quello di luglio 2017 in cui la volatilità si è attestata sui 1,095.8 $, secondo i dati di Bitifinex. Inoltre, il volume degli scambi per tutto il mese di settembre ha segnato un ribasso tale da portarlo ad un valore equiparabile al mese di aprile 2017.

Periodi di bassa volatilità spesso portano un momento di turbolenza per Bitcoin (BTC), soprattutto se accompagnati da bassi volumi, quindi sembra che la criptovaluta si stia preparando per una mossa decisiva, ma la direzione non la sa nessuno.

Grafico Mensile

bitcoin btc news

Bitcoin (BTC) ha concluso il suo candlestick di settembre all’interno del minimo e del massimo del mese precedente (come mostrato dal grafico), creando un modello noto come “inside bar pattern. Nei mercati finanziari le news incidono sempre, ma questo modello può presentare segnali forti di acquisto o di vendita se i prezzi correnti superano l’intervallo del mese precedente.

Bigbit

Poiché il mercato del Bitcoin (BTC) è globalmente ribassista da dicembre del 2017, se il prezzo corrente scenderà al di sotto del minimo di settembre (6,100 $) probabilmente tutto ciò andrebbe a confermare un ulteriore ribasso fino a raggiungere il supporto più vicino che si trova a 4,900 $.

D’altra parte, se il range di settembre venisse sorpassato, e parliamo dei 7,429 $, sarebbe segno di un andamento rialzista a lungo termine, con una possibile crescita di mercato davvero importante.

La media mobile a 20 mesi

bitcoin btc news

L’attuale mercato ribassista richiama una certa familiarità con quello del 2014-15.

In particolare, l’andamento al ribasso che continua da dicembre ha appena iniziato il suo undicesimo mese consecutivo (come si può notare sul grafico), dove i prezzi coincidono con ciò che mostra la media mobile a 20 mesi (MA) per quanto riguarda i supporti.

Molte persone pensano che le news che confermeranno un intervento della SEC (positivo o negativo), per quanto riguarda gli ETF di Bitcoin (BTC), incideranno notevolmente sul prezzo della criptovaluta.

Tuttavia per quanto ogni news possa spostarne temporaneamente il prezzo, i dati non mentono: nel 2014 Bitcoin (BTC) non è riuscito a risollevarsi per tutto l’anno, ed è tornato sopra all’indicatore MA solamente nel novembre del 2015 quando ha più che raddoppiato il proprio valore.

La stagionalità di Bitcoin (BTC) è un altro indicatore importante che ci spinge a pensare al fatto che le cose non andranno male negli ultimi mesi del 2018, cosi come è successo per i tre anni precedenti. Tuttavia, come già spiegato in precedenza, l’andamento sembrerebbe rispecchiare l’anno 2014, il quale non è stato per niente roseo nell’ultimo trimestre.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi