DApps & Smart Contracts EOS

10 progetti promettenti dell’ecosistema EOS

L’insieme dei progetti che stanno prendendo vita sulla blockchain di EOS è davvero impressionante, molti di essi hanno abbandonato la blockchain di Ethereum.

Ci sono attualmente circa 241 progetti EOS in corso, di cui 100 sono live o in beta. Gli altri 141 sono in via di sviluppo o ancora espressi in maniera concettuale. Una buona infrastruttura è la chiave per portare la tecnologia blockchain verso la strada del mainstream, con tutti questi progetti in corso di realizzazione e molti altri a venire, EOS sta costruendo solide fondamenta.

Anche se non vi è alcun obbligo nel farlo, è diventata ormai una consuetudine quella di inviare una parte dei token, relativi ai nuovi progetti, ai possessori di EOS. Un altro aspetto interessante da tenere in considerazione è il numero di progetti che migrano da Ethereum a EOS.

Come ragione alla base di tutto ciò è sempre stato espresso il vantaggio nella scalabilità, dal momento che la blockchain di Ethereum è più lenta e diverse volte si è congestionata anche solo per una singola vendita di token.

Molti pensano che EOS diventerà l’Ethereum “killer”. Nessuna certezza su tutto ciò, ma sicuramente su questa affermazione vi si può riflettere a lungo.

Insights Network

Insights Network sta sviluppando un’infrastruttura sulla blockchain di EOS per lo scambio di dati, i quali stanno rapidamente diventando una delle risorse più preziose al giorno d’oggi e la cui raccolta avviene tramite infrastrutture centralizzate nelle mani di enormi aziende tecnologiche.

Insights Network vuole interrompere questo “status quo” sfruttando la tecnologia blockchain, fornendo una piattaforma sulla quale individui e organizzazioni possano scambiare dati in modo affidabile, conforme e reciprocamente vantaggioso.

Ciò significa che coloro che producono questi dati (tutti gli utenti di Internet) saranno in grado di monetizzarne un vero e proprio valore.

I recenti progressi nello storage decentralizzato, nelle valute digitali e negli smart contracts consentono di creare piattaforme decentralizzate per condurre ricerche di marketing e archiviare in modo sicuro i dati dei consumatori.

Le organizzazioni saranno poi in grado di utilizzare la piattaforma per richiedere questi dati tra i membri della Rete di Insights. Insights Network ha già il suo primo wallet online e lo aggiornerà a breve. Stanno inoltre pianificando di lanciare la loro mainnet. Ulteriori informazioni sono reperibili su questo articolo.

Instar è il token nativo per Insights Network. Con questo token, gli utenti possono acquistare e vendere dati sul questa piattaforma.

eos blockchain ethereum criptovalute dapps

EOSBet

Lo scorso luglio, EOSBet, un’organizzazione che crea giochi online (Casinò) decentralizzati per la blockchain di Ethereum ed EOS, ha annunciato che stava ufficialmente migrando alla sola blockchain EOS.

Il team ha già lanciato diversi giochi, tra cui EOSBET in versione beta sulla blockchain di Ethereum. Ora stanno lavorando alla creazione di giochi-dapps esclusivamente per la rete EOS.

Questi esempi iniziali mostravano semplicemente che tutto ciò era possibile anche prima del lancio della rete EOS. La squadra si è, tuttavia, espressa a favore di quest’utlima blockchain, preferendola a quella di Ethereum, sottolineando in nuovi vincoli messi in atto da Eth di recente e affermando che la blockchain di EOS renderà possibile la creazione di giochi migliori e più user-friendly. Tutto ciò sempre correlato alla scalabilità che Ethereum non permette.

EOSBet è già sulla mainnet EOS ed è attualmente la più popolare dapp EOS in termini di volume di transazioni. Ovviamente nei mesi e negli anni a venire, si aspettano di lanciare tantissimi giochi nuovi.

eos blockchain ethereum criptovalute dapps

Horuspay

Horuspay sta creando un portale Global Payroll decentralizzato che consente alle aziende di scambiare dati privati ​​con fornitori e sfrutterà proprio la tecnologia blockchain per mantenere questi dati sicuri, privati e facilmente trasferibili.

Il meccanismo del pagamento salariale esistente, ad esempio, richiede ancora un numero considerevole di intermediari, i quali hanno tutti il ​​loro margine di profitto, a causa sia della sensibilità dei dati con cui lavorano e del fatto che stanno lavorando con le transazioni finanziarie.

Horuspay sta sviluppando una soluzione salariale alternativa che ha il potenziale per eliminare tutti gli intermediari da tale processo. Attraverso il portale Horuspay, le parti possono scambiarsi dati con i fornitori internazionali direttamente e in modo sicuro, godendo nel contempo di un serio aumento dell’efficienza dei costi.

Ci sarà anche la possibilità di pagare dipendenti con criptovalute tramite Horuspay. I token Horus sono già stati emessi e il team è attualmente in procinto di attirare utenti.

eos blockchain ethereum criptovalute dapps

Oracle Chain

Sicuramente la tecnologia blockchain è promettente, ma ci sono ancora molte limitazioni. Uno di questi problemi è ottenere dati reali su una blockchain. Che cosa significa?

Una volta che i dati sono sulla blockchain, sono certamente immutabili. Tuttavia, il processo che consiste nell’inserire questi dati deve essere estremamente affidabile, sicuro e trasparente. Per questo processo vengono utilizzati i cosiddetti “oracoli”, che sono completamente trusted e volti alla trasmissione di dati reali.

Per portare gli oracoli all’ecosistema EOS, Oracle Chain sta lavorando su una piattaforma e sul protocollo Oracle per garantire che gli questi soddisfino gli standard richiesti e che i dati inviati alla blockchain EOS siano affidabili.

La piattaforma Oracle Chain collega le dapp di EOS con gli oracoli. Oltre a tutto ciò, Oracle Chain sta anche lavorando su servizi oracle cross-blockchain. Ciò significa che dapps costruite su diverse blockchain saranno interoperabili per quanto riguarda la transazioni di dati. Il sistema ufficiale è già stato lanciato, fornendo i servizi alle dapps EOS che richiedono proprio questi oracoli.

eos blockchain ethereum criptovalute dapps

EOSfinex

Come avevamo già argomentato a febbraio, EOSfinex è stato annunciato e Bitfinex ha già indicato che sta pianificando “altro” per quanto riguarda la decentralizzazione, nonostante l’avvento di Ethfinex e di EOSfinex (in arriv0).

EOSfinex è basato sulla tecnologia EOS.io, offre uno scambio decentralizzato ed è volto a diventare il primo exchange decentralizzato al mondo, almeno per quanto riguarda le prestazioni. Bitfinex combina la propria esperienza da leader nel mercato degli exchange di criptovalute, con la velocità e la scalabilità di EOS.

EOSfinex è basato sui 3 pilastri fondamentali: decentralizzazione, fiducia e prestazioni. Da qui l’implementazione della tecnologia blockchain. Il team si aspetta di essere in grado di offrire operazioni affidabili, peer-to-peer, e vuole anche includere molte altre tipologie di ordini che richiedono un elevato livello di throughput delle transazioni.

Bitfinex si è già presentato come block producer di EOS e aggiungerà valore all’ecosistema stesso una volta che l’exchange decentralizzato sarà attivo e funzionante.

L’esperienza nel settore e negli scambi già fornita da Bitfinex ha suscitato grandi aspettative su EOSfinex, la loro candidatura come block producer sottolinea che Bitfinex è seriamente coinvolto nella piattaforma EOS.

eos blockchain ethereum criptovalute dapps

WAX

Il progetto WAX sta sviluppando un mercato decentralizzato per lo scambio di risorse virtuali. Il Worldwide Asset eXchange (WAX) si rivolge in modo specifico all’industria del gaming, un settore molto importante con oltre 400 milioni di giocatori e che vale più di 50 miliardi di dollari.

Negoziare queste risorse digitali in modo sicuro “senza conoscere l’altra parte” è esattamente ciò che la tecnologia blockchain può fare, e questo è il servizio che la piattaforma WAX fornirà.

Il team dietro a WAX ha già lanciato un’altra piattaforma di trading chiamata Opskins, sulla quale sono già state eseguite circa 150 milioni di transazioni. Un’altra preziosa caratteristica pervenuta attraverso l’utilizzo della tecnologia blockchain è che chiunque può creare il proprio marketplace virtuale utilizzando la piattaforma WAX.

Il progetto aveva inizialmente previsto il lancio sulla blockchain di Ethereum ma, ancora una volta, EOS ha vinto e la sua blockchain sarà alla base di WAX.

eos blockchain ethereum criptovalute dapps

Everipedia

Hai mai notato che ci sono poche informazioni riguardo le criptovalute su Wikipedia? Non c’è bisogno di preoccuparsi troppo, perché c’è un concorrente basato su tecnologia Blockchain: Everipedia.

Everpedia ha deciso di diventare l’enciclopedia globale e decentralizzata dell’era digitale, utilizzando i token per incentivare le persone e penalizzare la disinformazione, un’ottima idea e di immenso valore soprattutto al giorno d’oggi.

Inoltre, Everipedia sarà gestita in modo decentralizzato, rendendo la piattaforma resistente alla censura. I creatori di contenuti, redattori e collaboratori saranno ricompensati sulla base del loro contributo coi token IQ di Everipedia e saranno in grado di partecipare alle scelte decisionali da prendere sulla piattaforma stessa.

I token QI sono già stati inviati ai possessori di EOS e la piattaforma è attualmente in fase di sperimentazione per quanto riguarda la ricerca di un solido modello economico di token.

eos blockchain ethereum criptovalute dapps

Onepay

Il team di Onepay sta creando un Point-of-Sale che renderà più semplice per le aziende di tutto il mondo iniziare ad accettare pagamenti in criptovaluta.

Attualmente, l’implementazione di un sistema di pagamento in criptovalute “è un passo troppo lungo” per molte aziende, a causa della loro scarsa conoscenza nella tecnologia e della mancanza di normative. Onepay cercherà di cambiare questa situazione.

Uno dei principali vantaggi delle criptovalute rispetto ai tradizionali mezzi di pagamento è la loro mancanza di dipendenza da costosi intermediari, i quali sono essenzialmente banche centrali e istituzioni finanziarie. Usando le criptovalute, i pagamenti possono essere diretti e trasferiti a una frazione di ciò che le transazioni fiat attualmente costano, sia in termini di tempo che di denaro.

Onepay aspira a diventare la soluzione ideale questo tipo di pagamenti e si è rivolta a piattaforme di  e-commerce di grandi dimensioni, come Shopify e Magneto, per implementare la propria soluzione.

I titolari di token Onepay possono ricevere lo 0,5% del valore della transazione (lorda), ovvero il valore totale di tutte le transazioni condotte tramite il sistema Onepay, rendendolo un investimento interessante.

eos blockchain ethereum criptovalute dapps

HireVibes

HireVibes sta creando una piattaforma open source che collega le aziende che necessitano di nuovi dipendenti con chi ha bisogno di un nuovo lavoro. Il concetto non è nulla di nuovo se si pensa a piattaforme popolari come Upwork, Freelancer e AngelList, ma il loro approccio è diverso.

La piattaforma è progettata per essere completamente decentralizzata, autonoma e governata dalla community. Il team fa riferimento a questo progetto come una “comunità autonoma decentralizzata”, che richiama il concetto di “organizzazione autonoma decentralizzata” (DAO).

Ogni detentore di token HireVibes farà parte della governance della piattaforma, ma ciò che è più interessante è che l’intero processo di assunzione è uno sforzo che verrà in parte svolto da questi partecipanti.

I membri della rete HireVibe sono incentivati ​​ad accoppiare le persone in cerca di lavoro con le opportunità di lavoro stesse, e questo incentivo viene pagato dalle aziende in cerca di nuovo personale.

Attraverso questa impostazione dinamica, il team di HireVibes crede che si verrà a creare una rete altamente efficiente nel collegare le persone giuste con i lavori giusti. E naturalmente ci sono diversi bonus a seconda del valore aggiunto che si apporta alla rete stessa.

eos blockchain ethereum criptovalute dapps

Bonnum

Il progetto Bonnum è incentrato sull’inclusione finanziaria degli individui che nessuna banca vuole, per diverse ragioni (stimate in circa 2 miliardi di persone). Bonnum vuole eludere il sistema bancario tradizionale interamente dando alla gente un’alternativa a un conto bancario: il wallet Bonnum.

Questo portafoglio sarà disponibile su qualsiasi dispositivo digitale, in modo che anche le persone che non hanno accesso ad uno smartphone personale potranno iniziare a utilizzare i servizi finanziari che desiderano. Questi includono microprestiti, piani di risparmio, protezione dall’inflazione della valuta e tanto altro.

Il progetto sta pianificando di implementare tutta questa tipologia di servizi finanziari, ma quello che più interessa sono i kit biometrici che il team sta sviluppando e che pianifica di distribuire. Questi kit consentiranno di controllare la biometria degli utenti di Bonnum, per assicurarsi che siano effettivamente chi dicono di essere, assicurandosi dunque che aprano un solo account a testa.

È un progetto ammirevole, al servizio di persone con un reale bisogno e che non possono permettersi, per qualsiasi motivo, ciò che viene fornito dal sistema finanziario tradizionale.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi