Bitcoin News

Bakkt annuncia i suoi primi Futures su Bitcoin (BTC)

In un importante annuncio su Twitter, il team della famosa società di Wall Street, Bakkt, ha informato la comunità cripto e gli investitori in merito ai primi contratti futures basati su Bitcoin (BTC) della compagnia.

Nel tweet, il team di Bakkt ha annunciato:

I nostri primi contratti saranno “consegnati fisicamente”. I futures si baseranno sul cambio Bitcoin (BTC) contro le valute fiat, tra cui USD, GBP e EUR. Ad esempio, l’acquisto di un contratto futures USD / BTC comporterà il deposito in giornata di un Bitcoin (BTC) sul conto del cliente.

Bitcoin ETF

A proposito di Bakkt

Agli inizi di agosto, l’Intercontinental Exchange (ICE) – il proprietario del New York Stock Exchange (NYSE) – ha collaborato con Microsoft, Starbucks, BCG e altri, per lanciare Bakkt. L’azienda sta creando una rete globale aperta e trasparente per consentire a investitori, commercianti e consumatori di acquistare, vendere, archiviare e spendere le risorse digitali in modo semplice, più efficiente e sicuro.

Con Bakkt aumenta la possibilità di un ETF sul Bitcoin

L’archiviazione sicura di risorse digitali è uno dei motivi chiave per cui la SEC potrebbe approvare un ETF (Cos’è un ETF? Scoprilo nel nostro approfondimento) Bitcoin nel prossimo futuro. Sostenuto dall’ICE, Bakkt risolve il problema dei servizi di custodia per gli investitori istituzionali su larga scala. La mancanza di un importante scambio di servizi di custodia è stata considerata come uno dei possibili motivi per cui la SEC ha ritardato o annullato l’approvazione dei precedenti ETF basato sul Bitcoin (BTC).

Brian Kelly, della CNBC, ha affermato:

Questa è una grande notizia. Penso che il mercato sia completamente sottovalutato. Bakkt è la più grande novità dell’anno per Bitcoin, in quanto prepara la strada per un ETF sul Bitcoin. L’ETF dei Winkelvoss è stato respinto. Perché? Perché non c’era uno scambio regolamentato negli Stati Uniti e non esisteva un servizio di custodia regolamentata. Con Bakkt la situazione sarà diversa.

 

ETF SEC Bitcoin

Breakout di Bitcoin a Novembre?

Con il lancio di Bakkt previsto per novembre, è naturale che molti criptoanalisti continuino a prevedere un breakout di Bitcoin, che dovrebbe comportare un aumento del prezzo della moneta. Vedremo.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Salvatore Scorsone

Nato a Palermo nel '98. Studente di Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino, da sempre appassionato di arte, tecnologia e di start-up. Da anni seguo il mondo delle criptovalute e del Bitcoin in particolare.

Related Posts

Rispondi