ASIC News

Bitmain Antminer DR3: ASIC Blake256R14 da 7.8 TH/s!

Nella giornata di ieri, durante l’ultimo evento della Mining Conference di Tblisi, in Georgia, Bitmain ha annunciato un nuovo prodotto destinato al mining di Decred, una moneta con PoW basato sull’algoritmo Blake256R14. Il modello in questione, ovvero il Bitmain Antminer DR3, è in grado di sviluppare un hashrate di ben 7.8 TH/s, con un consumo di corrente elettrica pari a 1410 Watt ora.

Proprio nei giorni scorsi, l’azienda aveva annunciato anche una nuova gamma di chip a 7 nanometri per i futuri ASIC, destinati però al mining di Bitcoin.

Vediamo prezzo, specifiche e dettagli!

Bigbit

Bitmain Antminer DR3: ASIC Blake256R14 da 7.8 TH/s!

Il Bitmain Antminer DR3, come accennato in apertura, è in grado di ottenere un hashrate di ben 7.8 TH/s nel mining di Decred. Il tutto mantenendo un’efficienza pari a circa 180 Watt per TH. Il consumo è infatti prossimo ai 1410 Watt. Le restanti specifiche, prevedono delle dimensioni di 130 x 187 x 293 millimetri ed una rumorosità prossimo ai 76 dB, stando alle dichiarazioni. Il peso, invece, ammonta a 4.2 KG.

Ad oggi, senza considerare le spese della corrente elettrica, il Bitmain Antminer DR3 è in grado di generare un profitto pari ad 14 dollari al giorno. Il ROI dunque, dovrebbe avvenire in meno di tre mesi. Ovviamente occorrerà considerare la repentina crescita delle difficoltà a cui andrà incontro la moneta per l’arrivo di questi ASIC.

Il costo per il singolo ASIC è pari a 673 dollari circa. Tuttavia a tale cifra va aggiunto il costo per l’alimentatore e per la spedizione. Lo potete trovare sullo shop ufficiale di Bitmain oppure sul rivenditore Svizzero ProMinerz: CLICCA QUI.

Le consegne partiranno dal prossimo 26 Settembre 2018.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Emanuele Pagliari

Ingegnere delle telecomunicazioni appassionato di tecnologia. La mia avventura nel mondo del blogging è iniziata su GizChina.it nel 2014 per poi proseguire su LFFL.org, GizBlog.it, ed ora su CryptoMinando.it. Sono nel mondo delle criptovalute come minatore dal 2013 ed ad oggi seguo gli aspetti tecnici legati alla blockchain, crittografia e dApps, anche per applicazioni nell'ambito dell'Internet of Things, la mia branca di studio.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi