News

Coinbase esplora la possibilità di un “ETF Crypto” chiedendo aiuto al gigante da 6mila miliardi di dollari: BlackRock

Business Insider ha appena riportato la notizia secondo cui Coinbase sta esplorando la possibilità di un “ETF Crypto”, aggiungendosi cosi alle numerose aziende che già hanno fatto le loro proposte.

Coinbase sta cercando di creare un prodotto negoziabile in borsa legato alle criptovalute e, stando a chi è a conoscenza della questione, sarebbe un modo per consentire ai piccoli investitori di accedere ad un mercato ancora volatile.

coinbase blackrock crypto

L’azienda nelle ultime settimane ha tenuto conferenze con i membri facenti parte del team blockchain development di BlackRock per sfruttarne le competenze nel lancio in borsa di diversi prodotti.

Coinbase ha già annunciato a marzo un fondo di criptovalute rivolto a investitori accreditati.
Un ETF, tuttavia, è orientato verso investitori più tradizionali. Se riuscisse a sviluppare un ETF legato alle crypto, si unirebbe ad un certo numero di altre aziende che stanno (o che stavano) cercando di lanciare il proprio, tra cui Gemini, Bitwise Asset Management e VanEck.

Il più grande exchange del mondo sta quindi cercando di far decollare il proprio ETF Crypto, e sta cercando un “piccolo” aiuto da 6000 miliardi di dollari da parte di BlackRock. Coinbase è nota per il suo modello di business ad ampio raggio, che copre asset management, venture capital, trading, custody e broker.

Bigbit

Non è chiaro se i meeting tra Coinbase e BlackRock siano stati una tantum oppure frequenti. I rappresentanti di BlackRock non hanno comunque rilasciato alcun comunicato ne espresso se hanno intenzione o meno di aiutare Coinbase, avrebbe detto la persona in questione.

coinbase blackrock crypto

A dire il vero, BlackRock ha confermato di non avere alcun interesse ad essere un emittente di fondi “crypto”. E il suo CEO Larry Fink ha detto che i clienti dell’azienda hanno espresso zero interesse su questo mercato da 220 miliardi di dollari, riferendosi al bitcoin come a un “indice di riciclaggio di denaro”.

L’ETF dovrebbe anche tenere traccia di un certo numero di altre criptovalute, non solo di bitcoin, secondo una persona che ha familiarità con i piani di Coinbase. Un ETF bitcoin è visto come un naturale passo verso la maturazione di una risorsa e potrebbe aumentare gli investitori in questo settore.

Tuttavia, l’idea di un ETF bitcoin ha già ricevuto il respingimento da parte dei regolatori che non ritengono che questo mercato sia stabile e regolamentato. Di recente, la Securities and Exchange Commission ha respinto nove proposte di ETF da parte di diversi gestori patrimoniali, dicendo poi che avrebbe rivisitato successivamente la propria sentenza.

Tuttavia, le conversazioni tra Coinbase e BlackRock rappresentano l‘ultimo esempio del crescente appeal del mondo delle criptovalute dentro a WallStreet.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi