News

Line, la più grande app di messaggistica in Giappone, lancia la propria criptovaluta

Torniamo insieme a parlare di Line, il gigante giapponese della messaggistica, dopo aver lanciato nel Giappone il suo exchange, non si è adagiata sugli allori e proprio oggi ha annunciato la propria criptovaluta e la propria blockchain LINK. Vediamo insieme i dettagli.

Il token e la blockchain LINK

Il blocco di genesi della nuova blockchain LINK ha visto la luce il 23 agosto. La società descrive la propria mainnet come una rete “service-oriented“, ovvero orientata ai servizi. Essa consentirà la creazione di app decentralizzate (dApp) utilizzabili direttamente nella piattaforma di messaggistica.

line exchange link criptovaluta blockchain

La società prevede di rilasciare un totale di 1 miliardo di token LINK agli utenti della sua piattaforma. Manterrà poi il 20%, equivalente a 200 milioni di token, come riserva aziendale. I token saranno utilizzati come mezzi di pagamento per una vasta gamma di servizi LINE.

Secondo l’annuncio, i nuovi token sono stati emessi da una filiale, con sede a Singapore, denominata LINE Tech Plus PTE.

Bigbit

La distribuzione dei token

Al contrario di una classica Initial Coin Offering (ICO), i nuovi token verranno distribuiti attraverso un sistema di ricompense che riconoscerà agli utenti token LINK ogni volta che utilizzano determinati servizi all’interno dell’ecosistema LINE.

Ad esempio, verranno assegnati token LINK per incentivare l’uso dei servizi delle dApp che saranno presto lanciati su LINE.

Il white paper indica che le prime due dApp verranno lanciate entro settembre, con oltre 10 Dapps in uscita entro il primo trimestre del 2019.

line exchange link criptovaluta blockchain

Oltre a ricevere i token come incentivi, gli utenti in futuro saranno in grado di scambiare LINK sull’exchange BITBOX, sempre di proprietà di LINE.

L’annuncio ricorda che poiché BITBOX non ha ancora ricevuto una licenza operativa ufficiale dalla Financial Services Agency (FSA) giapponese, gli utenti inizialmente non saranno in grado di utilizzare BITBOX come exchange per scambiare e acquisire i token. La situazione potrebbe però cambiare a breve.

In caso di aggiornamenti futuri provvederemo ad aggiornare l’articolo.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi