News

Ancora restrizioni in Cina: Alipay-Payments-App e i controlli per il trading OTC

Ant Financial, l’affiliata di Alibaba, sta cooperando con i regolatori cinesi per esaminare il peer-to-peer cripto-trading che avviene tramite la sua mobile app Alipay.

Alibaba vuole eliminare il coinvolgimento con le criptovalute.

Beijing News, un famoso media gestito dal Partito Comunista, ha riferito venerdì che Ant Financial sta rinforzando i controlli per monitorare gli account che sfruttano il proprio servizio. Commercianti, clienti e siti degni di nota che integrano il gateway Alipay per facilitare il trading over the counter (OTC), sono coinvolti in queste verifiche.

Un portavoce di Ant Financial ha dichiarato a CoinDesk che “Alipay aderisce al principio di non fornire servizi per transazioni in valuta virtuale”.
Aggiungendo anche:

Continueremo a monitorare da vicino le attività di trading over the counter. Se rileviamo transazioni sospettate di coinvolgere valute virtuali, adotteremo misure appropriate. Tali scelte variano dalla sospensione dei relativi trasferimenti di fondi a restrizioni permanenti riguardanti le funzioni di riscossione dei pagamenti dei conti coinvolti.

Tuttavia, la società non ha fornito dettagli. Non si sa se o quanti account ha già scoperto essere coinvolti con il cripto-trading.

La notizia fa seguito alla relazione di ieri, che parla dei regolatori finanziari cinesi, i quali stanno cercando di bloccare l’accesso a Internet a oltre 100 piattaforme di cripto trading oltreoceano che offrono ancora servizi agli investitori cinesi.

Bigbit

alibaba alipay cripto

WeChat Pay, un’altra importante app per i pagamenti mobile lanciata dal gigante di Internet Tencent, ha monitorato e bloccato account sospettati di effettuare transazioni coinvolgenti le criptovalute.

A seguito dei divieti emanati nel 2017 i maggiori exchange cinesi hanno spostato le loro attività all’estero. Tuttavia non hanno mai cessato di fornire il servizio in Cina, tramite attività di negoziazione OTC da criptovalute a fiat.

Alipay, WeChat Pay e bonifici bancari sono stati utilizzati da parte dei residenti cinesi per acquisire criptovalute.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Salvatore Scorsone

Nato a Palermo nel '98. Studente di Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino, da sempre appassionato di arte, tecnologia e di start-up. Da anni seguo il mondo delle criptovalute e del Bitcoin in particolare.

Related Posts

Rispondi