Ethereum News

Le ICO possiedono oltre un miliardo di dollari in Ethereum

Stando ai dati riportati da Santiment, le Initial Coin Offerings (ICO) attualmente detengono un’importante quantità di Ethereum. Parliamo di una cifra prossima ai 3.330.390 Ethereum, per un valore in dollari superiore al miliardo. Dando un’occhiata ai movimenti, solo la scorsa settimana le varie ICO hanno venduto circa 16.400 Eth, per un valore prossimo ai 4.5 milioni di dollari.

Vediamo però chi possiede più Ethereum.

Le ICO possiedono oltre un miliardo di dollari in Ethereum

Al primo posto troviamo la fondazione Ethereum mentre la prima ICO vera e propria con la maggior quantità di Ethereum è DigixDAO, detentrice di circa 470.000 Eth, per un valore di circa 130 milioni di dollari. Pensate, si tratta di una cifra persino superiore alla capitalizzazione del proprio token.

In seconda posizione troviamo Golem, con 369.000 Eth, per un valore di mercato pari ai 100 milioni di Dollari. Si tratta di una cifra di poco inferiore alla capitalizzazione del proprio token. Sul terzo gradino del podio troviamo poi Status, con ben 253.000 Eth, per un valore di oltre 70 milioni di dollari.

Ethereum ICO

Vi è poi Aragon, una piattaforma dove è possibile eseguire organizzazioni decentralizzate detentrice di oltre 238.000 Ethereum per un valore pari a 64 milioni di Dollari, più del doppio della capitalizzazione del proprio token. Anche SingularDTV è nella stessa situazione, con 225.000 Eth detenuti per un valore di 61 milioni di Dollari ed una capitalizzazione del token di soli 13 milioni di Dollari.

Continuando a scendere, troviamo Tezos, con oltre 200mila Eth, seguita da Gnosis. Ad esse va poi aggiunta la Ethereum Fondation, detentrice di oltre 660mila Ethereum per un valore di 200 milioni di Dollari.

In totale, sommando tutte le oltre 125 ICO in possesso di Eth, si arriva a superare il miliardo di Dollari. Va anche considerato che molte altre ICO presenti su Santiment (ce ne sono 650) non possiedono più Eth, in quanto li hanno venduti tutti. Fra esse, citiamo il caso di OmiseGo.

Ma dove finiscono questi Ethereum?

Tra gli altri dati disponibili grazie a Santiment ed alle indagini di D2 Capital, si stima che il 70% degli Ethereum usciti dai contratti e wallet delle principali ICO siano finiti sugli exchange. Dunque, anche se si tratta solo di una stima, buona parte degli Eth raccolti vengono venduti per valuta FIAT per finanziare i vari progetti.

Ethereum ICO

Come accennato in apertura, nella scorsa settimana le ICO hanno liquidato oltre 16mila Ethereum. Tuttavia, rispetto agli scorsi mesi, la vendita di Eth ha subito un calo, complice anche il termine della vendita degli Eth posseduti da EOS.

Osservando i dati delle vendite, possiamo infatti notare il trend discendente delle vendite. Nel dettaglio si notano i picchi di Maggio ed Aprile, corrispondenti ad alcune importanti vendite di Eth effettuate da EOS.

Ethereum ICO

Pensate che tutte queste vendite da parte delle ICO possano avere ripercussioni significative sul prezzo di Ethereum?

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Marco Picchi

Ingegnere Elettronico, da anni appassionato di hardware, IoT e reti. Ho scoperto Bitcoin nel 2012 per poi buttarmi sul mining casalingo l'anno successivo. Ad oggi seguo con interesse lo sviluppo di tecnologia Blockchain.
Follow Me:

Related Posts