Legislazione News

[Breaking] La SEC nega l’ETF di ProShares su Bitcoin (BTC)

La SEC ha avuto tempo fino al 23 di agosto e finalmente si è pronunciata nella sua decisione: l’ETF di ProShares su Bitcoin (BTC) è stato negato.

La SEC rifiuta la proposta dell’ETF di ProShares e Direxion su Bitcoin.

Questa sera abbiamo notato che quasi tutte le criptovalute hanno registrato segnali negativi, sebbene non molto evidenti, indici del fatto che l’ETF di ProShares sarebbe stato respinto dalla SEC nella giornata di oggi. E proprio ciò che molti si aspettavano, si è verificato.

Con un Tweet proveniente da CoinDesk e grazie al comunicato sul sito ufficiale della SEC veniamo tutti a conoscenza che la proposta dell’ETF di ProShares su Bitcoin (BTC) è stata rifiutata. Non solo, insieme a ProShares, segue anche Direxion.

(Per sapere tutto su cosa sono gli ETF leggi il nostro articolo)

Avevamo già assistito alla bocciatura di alcuni ETF, e anche al successivo rinvio di altri, ma speriamo che questa decisione non vada ad influenzare le prossime scelta che la SEC dovrà prendere nel corso delle successive settimane.

sec etf bitcoin btc proshares

Bigbit

Restiamo dunque in attesa dei nuovi appuntamenti che si verificheranno a breve e speriamo che il panic-sell non si diffonda tra tutti gli investitori e tra chi crede realmente che questo settore sia come l’avvenire di Internet negli anni novanta, se non meglio.

Il 7 settembre tocca a Bitwise la cui proposta include anche altre criptovalute oltre al Bitcoin (BTC), doveva toccare a Direxion il 21 settembre ma la SEC ha già rifiutato anche questa proposta e, infine, il 30 settembre la SEC si pronuncerà anche sull’ETF di CBOE VanEck/ SolidX che è stato recentemente rimandato a quella data.

Tuttavia nel comunicato la SEC sottolinea:

Sebbene la Commissione non abbia dato l’ok per questa proposta, sottolinea che la sua disapprovazione non si basa su una valutazione del fatto che il bitcoin o la tecnologia blockchain in generale abbiano o meno utilità/valore come innovazione o investimento. Piuttosto, la Commissione ha espresso tale decisione perché, come discusso di seguito, l’exchange non ha rispettato il suo onere ai sensi della legge e delle regole di buona pratica della Commissione per dimostrare che la sua proposta è coerente con i requisiti.

Trovate tutto il resoconto nel documento ufficiale.

Grazie a questa notizia sull’ETF di ProShares i mercati sono lievemente in calo e speriamo che nella giornata di domani non vi siano forti ripercussioni. Non bisogna lasciarsi scoraggiare. Speriamo che le prossime decisioni della SEC siano totalmente diverse da quest’ultima.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi