News Ripple Wallet Ripple

Il desktop wallet Exodus si aggiorna ed introduce Tether (USDT) e Ripple (XRP)

Vi ricordate del wallet Exodus? Si tratta di uno dei principali wallet multi-valuta, visto il supporto a decine di criptovalute, fra cui Bitcoin, Bitcoin Cash, Litecoin, Ethereum, Dash ed i principali token ERC20. Il team di sviluppo di Exodus è molto attivo e regolarmente aggiunge nuove monete. Proprio nell’ultimo aggiornamento pubblicato ieri, è stato introdotto il supporto a due nuove monete, ovvero Tether (USDT) e Ripple (XRP).

Wallet Exodus Ripple Tether

Gli utenti di Exodus dunque, potranno da oggi depositare, inviare ed anche scambiare tramite l’exchange integrato, queste due criptovalute. Potete scaricare la nuova release sul sito web ufficiale: CLICCA QUI. E’ disponibile sia per Mac OS, Linux e Windows.

Per tutti i dettagli sul funzionamento ed installazione del wallet Exodus, vi rimandiamo alla nostra guida completa: CLICCA QUI.

Il wallet Exodus introduce il supporto a Tether (USDT) e Ripple (XRP)

Il wallet Exodus è uno dei wallet desktop più famosi, in quanto disponibile sia per Windows, Linux, e MAC OS. Tuttavia, la popolarità di tale wallet è dovuta principalmente al gran numero di criptovalute supportate ed alla semplicità di utilizzo.

Negli anni inoltre, Exodus ha migliorato di volta in volta, introducendo anche un exchange interno al wallet per la compravendita delle principali criptovalute. Come Electrum, anche Exodus è un “light Wallet”, in quanto non richiede la sincronizzazione completa della blockchain in locale sul proprio PC. Il team di sviluppo è molto attivo e vengono rilasciate nuove versioni molto frequentemente, inoltre è possibile personalizzare il wallet sfruttando varie skin e temi. Purtroppo il software non è completamente Open Source.

L’aggiornamento alla versione 1.58.0, rilasciato ieri, aggiunge il supporto a Ripple (XRP) e Tether (USDT), la stable coin per eccellenza utilizzata dalla maggior parte degli exchange.

Wallet Exodus Ripple Tether

Ovviamente dovrete essere voi stessi ad aggiungere la moneta al wallet, scegliendola fra i vari asset in impostazioni per renderla pienamente visibile e dunque utilizzabile.

La prossima release di Exodus debutterà il prossimo 31 Agosto e, salvo sorprese, non sono previste ulteriore nuove monete.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Emanuele Pagliari

Ingegnere delle telecomunicazioni appassionato di tecnologia. La mia avventura nel mondo del blogging è iniziata su GizChina.it nel 2014 per poi proseguire su LFFL.org, GizBlog.it, ed ora su CryptoMinando.it. Sono nel mondo delle criptovalute come minatore dal 2013 ed ad oggi seguo gli aspetti tecnici legati alla blockchain, crittografia e dApps, anche per applicazioni nell'ambito dell'Internet of Things, la mia branca di studio.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi