Cardano News

Cardano, ecco Icarus: nuova estensione per Google Chrome

Cardano ha rilasciato Icarus, estensione che facilita la vita agli sviluppatori che vogliono costruire un light wallet per ADA. I rumour si susseguivano da tempo e il fondatore di Cardano, Charles Hoskinson, ha buttato ulteriore benzina sul fuoco il 14 Agosto annunciando che effettivamente qualcosa bolliva in pentola.

Cardano lancia Icarus

 

Icarus è un’estensione di Google Chrome ed è essenzialmente un portafoglio completo, ma senza una copia della blockchain su di esso (fattore molto interessante). Hoskinson ha dichiarato Icarus è stato scritto in un codice ibrido tra Rust e Javascript. Icarus può quindi essere definito un light-wallet, questo lo distingue da Daedalus (qui trovate la nostra guida). L’estensione si installa in un solo click ed è inoltre possibile importare il wallet Daedalus in quello di Icarus.

 Il progetto è stato ispirato dall’approccio di Google allo sviluppo di Android. Big G offre un’esperienza Android di base (Android stock, quello che trovate sui Google Pixel) che funge da implementazione di riferimento, ma i produttori (Lg, Huawei, Samsung…) possono personalizzarla a loro piacimento.

Icarus è un wallet molto leggero e con tutte le funzionalità necessarie ciò gli consente di funzionare in modo efficiente su una gamma ampia di dispositivi.

Hotkinson, inoltre, ha dichiarato che sarà facile effettuare il porting verso Firefox o altre mobile app. In questo modo sarà semplice per sviluppatorzi terzi lavorare con la blockchain di Cardano.

Il primo light walletdi terze parti, verrà rilasciato da Emurgo e si chiama Yoroi. Il prodotto verrà lanciato sulla testnet questo mese mentre il lancio sulla mainnet è previsto per settembre. Hoskinson e il team sono felici della cosa e sperano che presto tanti sviluppatori di terze parti salgano a bordo in modo da creare un ecosistema di applicazioni favorendo l’adozione e l’utilizzo di Cardano.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi