Bitcoin Lightning Network News

Lightning Network: superati i 3000 nodi, capacità vicina ai 100 BTC

Lightning Network, attivo sulla mainnet di Bitcoin, ha superato in agosto i 3000 nodi, sfiorando una capacità di quasi 100 BTC.

La capacità è aumentata dell’85% a luglio

I dati di monitoraggio provenienti da 1ml.com confermano che la capacità della rete è aumentata dell’85% negli ultimi trenta giorni, portando lo storage totale dei fondi di Lightning Network a 97,48 BTC ($ 630.421).

LN ha ufficialmente debuttato verso l’inizio del 2018 sulla mainnet, con una crescita repentina nel secondo trimestre. Solo a maggio, osserva su Twitter Kevin Rooke, la capacità è rimasta relativamente bassa: parliamo di soli 18 BTC. Il tutto prima che si verificasse un notevole aumento nel mese di luglio.

In quei giorni, Bitcoinist.com riportò che Andreas Brekken controllava un singolo nodo con la capacità di 35,4 BTC. Da quel momento in poi tuttavia il nodo andò sempre di più scomparendo, lasciando spazio a nomi come fairly cheap, attualmente il nodo con la più alta capacità attualmente sulla rete (22.95 BTC).

Nonostante la rapida espansione di Lightning Network, la tecnologia continua a spaziare critiche sporadiche, che i fautori hanno ora iniziato a contrastare.

Rispondendo ad esempio alle affermazioni di persone come David Shares il quale sostiene che i nodi di Lightning Network siano centralizzati:

Il developer noto come StopAndDecrypt ha dimostrato che il modo in cui le cosiddette “visual maps” li rappresentano, senza dubbio dà l’illusione della centralizzazione, ma cosi non è:

Sicuramente sotto alcuni punti di vista le cose possono non sembrare come realmente sono ma, a prescindere dalle impressioni, i critici hanno anche sollevato altre questioni circa la portata della capacità di LN nell’elaborare le transazioni.

Le somme attualmente coinvolte non sono molto elevate, e senza dubbio gli sviluppatori si concentrano più sulla solidità che sul resto, anche se, come già sappiamo, sembra che non sia possibile effettuare transazioni superiori a circa tre centesimi (di BTC):

La rete continua ad attrarre nuove persone ogni giorno, e c’è tanto supporto dai parte dei sostenitori, incluso il creatore di Litecoin, Charlie Lee, che ha previsto che le varie implementazioni di LN formeranno l’exchange definitivo decentralizzato.

Per ulteriori informazioni circa il funzionamento di Lightning Network vi lasciamo un articolo scritto da Alberto de Luigi.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi