Exchange News

CoinmarketCap risponde alle critiche sui possibili volumi falsi: nuove metriche e requisiti di accesso per gli exchange

CoinMarketCap, il più conosciuto e affidabile sito web per osservare il volume di scambi e la capitalizzazione di mercato di qualsiasi criptomoneta sul mercato, ha risposto alle crescenti preoccupazioni riguardanti volumi falsi e altre manipolazioni. Vediamo insieme le modifiche e le novità che potranno essere introdotte.

Nuove metriche e requisiti

In un recente post sul proprio blog, CoinMarketCap  ha annunciato l’ intenzione di cambiare i requisiti di quotazione per gli exchange. Prima di tutto, il sito ha rimosso il fattore volume come requisito principale per la quotazione. Tutto ciò

A causa dei recenti cambiamenti nel panorama degli exchange e delle preoccupazioni trasmesse dalla nostra comunità.

Questa modifica è già entrata in vigore una settimana fa.

La rimozione del volume è per combattere l’impressione che questo sia l’unico requisito necessario per la quotazione su CoinMarketCap. Il nostro team passa molto del proprio tempo a ricercare nuove coin ed exchange per assicurarsi che siano veri progetti, sostenuti da team reali e non fraudolenti, prima di inserirli su CoinMarketCap.

Così si è espresso il famoso sito in un post ufficiale sul proprio blog.

Inoltre, il sito sta introducendo nuovi filtri e cambierà progressivamente i metodi di classificazione. CoinMarketCap prevede di aggiungere più opzioni in modo che gli utenti possano filtrare gli exchange più rilevanti per loro. Saranno introdotte anche nuove metriche come:

  • Il volume su 7 giorni e su 30 giorni.
  • La data di creazione di ogni exchange.

Questo in modo che gli utenti possano usarli come un modo per valutare da soli la coerenza del volume sull’exchange.

Introducendo diverse modalità per osservare un exchange e le rispettive funzionalità, il sistema di classificazione sarà in grado di tenere conto delle varie aspettative degli utenti. Inoltre li aiuterà a visualizzare e digerire meglio le informazioni di ogni exchange.

ha riferito CoinMarketCap.

Le critiche sui volumi falsi

Negli ultimi mesi sono stati registrati numerosi nuovi exchange i quali sono stati aggiunti alla classifica di CoinMarketCap. Coinsuper, ad esempio, è salito dal 16 ° al 5 ° posto in un mese, spostando temporaneamente giganti come Binance che di solito risiedono stabilmente nei primi posti.

Un altro esempio è Fcoin, un exchange praticamente sconosciuto fino a poco tempo fa, che al momento della stesura di questo articolo, è davanti ad altri colossi come OKEx, Binance e Bithumb.

coinmarketcap exchange 2

Tutte queste mosse strane e difficilmente spiegabili hanno sollevato alcuni sospetti nella comunità crypto su possibili volumi falsi e manipolazioni. Gli autori del blog CryptoExchangeRank hanno condotto una ricerca sul “fenomeno” di BitForex, FCoin e CoinEx, giungendo alla conclusione che BitForex stava pompando i propri volumi per scalare la classifica e avere maggiore visibilità.

Resta da vedere se i nuovi requisiti ed i recenti algoritmi di CoinMarketCap porranno fine a questi tipi di manipolazioni scorrette.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi