News

Palladium, ecco la prima ICCO (Initial Convertible Coin Offering)

Malta è un Paese molto attivo in ambito criptovalute e molto all’avanguardia per quanto riguarda la legislazione, ne abbiamo parlato di recente qui su Cryptominando. Nella giornata di ieri il Malta Times ha ufficializzato la nascita della prima ICCO, Initial ‘Convertible’ Coin Offering. Potete consultare l’articolo completo voi stessi, cliccando qui.

La ICCO in questione è regolata dalle autorità Maltesi. Per la precisione se ne occupa il Malta Financial Services Authority ed è quindi sottoposta a stringenti politiche che danno importanti garanzie agli investitori. La compagnia dietro al progetto si chiama Palladium.

La prima ICCO regolata della storia

palladium icco

Joseph Muscat e il chairman Paolo Catalfamo al lancio della ICCO.

Il progetto lanciato da Palladium è il primo caso di ICCO completamente regolato da un’entità trusted al mondo.

“Ci aspettiamo che questo progetto, che creerà oltre 100 posti di lavoro, possa essere il ponte che collega la finanza tradizionale con le criptovalute”

queste le parole del fondatore id Palladium (e chairman) Paolo Catalfamo. Il chairman si è detto entusiasta della partecipazione del governo:

Gli investitori riconoscono le potenzialità delle criptovalute ma la mancanza di regolamentazione ha fatto sì che la maggior parte di essi stesse a guardare senza investire.

Il lancio è avvenuto in presenza del primo Ministro Joseph Muscat, noto sostenitore delle criptovalute il qule ha dichiarato che vuole rendere Malta una “blockchain-island”.

“Le tre leggi che abbiamo approvato di recente ci hanno consentito di posizionarci in pole position, pronti per un nuovo viaggio”

le parole di Muscat in riferimento alle nuove leggi approvate dal parlamento Maltese.

Silvio Schembri, ministro Maltese per i servizi finanziari, a riprova dell’interesse di Malta nel settore ha dichiarato che l’università di Malta inizierà nuovi corsi dedicati alla tecnologia blockchain.

Palladium

L’obiettivo è raccogliere fondi per 150 milioni di Euro, il pre-sale inizia oggi. Potrete acquistare token dal 25 Luglio al 30 Settembre.

Ciò che rende il progetto unico è l’idea di conversione, gli investitori potranno convertire i propri token in azioni Palladium entro tre anni. Questo significa che se il progetto fallisce sarà possibile convertire i token in azioni e quindi, di fatto, recuperare il denaro o almeno buona parte di esso. La ICCO quindi dà agli investitori maggiore sicurezza e tranquillità negli investimenti: c’è un autorità che controllo e non hanno in mano carta straccia.

Dietro al progetto che consiste di fatto nella creazione di un crypto-exchange ci sono nomi altisonanti: Unikrn e Bittrex.

Il CEO di Bittrex Bill Shihara ha dichiarato che l’obiettivo ultimo è lanciare questa nuova piattaforma usando la tecnologia che alimenta Bittrex e dando agli utenti la possibilità di acquistare un elevato numero di token selezionato con cura dagli sviluppatori stessi. Questo permetterà di ampliare il business di Bittrex a livello globale.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi