News

Entro il 2021 saranno in uso oltre 100’000 Crypto PoS

Zac Cheah, CEO di Pundi X, noto costruttore di crypto PoS (point-of-sale), ha dichiarato che entro il 2021 saranno attive nel mondo circa 100’000 crypto PoS.

In un’intervista a ZDNet Korea Cheah ha dichiarato quanto segue:

“Nei prossimi tre anni saranno distribuiti almeno 100’000 crypto PoS. Negli ultimi sei mesi abbiamo avuto richieste per 25’000 PoS”

L’Asia come primo mercato per l’adozione dei crypto PoS

paypal crypto pos

Gli analisti e le aziende sono scettici circa bitcoin, ether e le criptovalute in generale perchè non c’è una massiccia adozione da parte dei mercanti e quindi non vengono di fatto utilizzate nel quotidiano. Per ora.

Ad oggi ci sono tre grossi problemi che stanno frenando l’adozione di criptovalute da parte dei piccoli e grandi commercianti:

  1. La volatilità delle valute
  2. Elevate fees
  3. Scalabilità
  4. Mancanza di macchinari che permettono le transazioni e che supportano tutte le valute

Creando le cosiddette PoS machines, strumenti in grado di supportare sia le transazioni normali (con carta di credito per intenderci) sia quelle mediante criptovalute, Pundi X sta aprendo la strada all’adozione /integrazione delle crypto nel mercato consumer.

Chiaramente l’azienda può fare poco per i problemi 1) e 2) sopra citati che rimangono abbastanza seri. Per quanto riguarda le fees la maggior parte degli sviluppatori sono al lavoro su soluzioni in grado di ridurle o addirittura azzerarle. La volatilità, chiaramente, è un problema non risolvibile con un aggiornamento software.

Pundi X ritiene che il primo mercato che adotterà i PoS sarà quello asiatico dove il 90% delle persone utilizza la carta di credito o lo smartphone per pagare quotidianamente via PoS. In Asia sono innumerevoli i servizi di questo tipo: Alipay, Samsung Pay, KakaoPay, WeChat Pay e molti altri. Su tutti la Corea del Sud sarà un mercato fiorente: ad oggi vanta il 35% delle transazioni in criptovalute che vengono eseguite al mondo.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi

CryptoMinando