EOS News

Bitbns è la prima piattaforma ad offrire il trading di EOS RAM

L’exchange di criptovalute indiano Bitbns nella giornata di ieri, 6 luglio, ha annunciato di aver aggiunto RAM EOS per il trading sulla propria piattaforma. Bitbns, nel suo blog, ha anche menzionato che è l’unico exchange  indiano di criptovaluta ad aver nel proprio elenco oltre 50 criptovalute. Non solo, ad oggi risulta anche il primo exchange mondiale ad aver in elenco RAM EOS per il trading.

Il tweet

eos ram tweet bitbns

Un nuovo token?

La RAM (acronimo dell’inglese Random Access Memory ovvero memoria ad accesso casuale), è un tipo di memoria volatile caratterizzata dal permettere l’accesso diretto a qualunque indirizzo di memoria con lo stesso tempo di accesso.

La quantità di RAM assegnata a un sistema è decisa a seconda dello scopo finale per cui il computer dovrà lavorare e a seconda del carico di lavoro che ci si aspetta debba compiere.

eos ram bitbns

EOS RAM non è una criptovaluta di per sé, ma un token che si compra per rivendicare delle risorse sul network EOS in modo tale da far girare le proprie Dapps. Quindi, non è il token in sé ad essere una risorsa, ma bensì la memoria dell’ecosistema diventa una risorsa.

EOSIO ha ideato un piano di libero mercato basato sulle RAM del proprio ecosistema. Le comunità che non hanno accesso alla RAM possono acquistarla e venderla attraverso l’ecosistema EOSIO in cambio di EOS, che è la moneta crittografica nativa di EOSIO stesso.

Il prezzo

È interessante notare che il prezzo della RAM sarà controllato dalla domanda di smart-contracts fra gli sviluppatori. Ciò consentirà di aumentare la domanda di RAM EOS in modo esponenziale che di conseguenza porterà ad un aumento del prezzo dello stesso token per il trading.

Inoltre, quando ci sarà una forte domanda, gli utenti saranno in grado di acquistare la RAM solo da un altro utente che la possiede, piuttosto che acquistarla dal sistema stesso.

Secondo Bitbns, solo il 17% della RAM viene lasciato per una vendita diretta. Il prezzo della RAM EOS è aumentato da 0,01 per kilobyte stimati il ​​20 giugno a 0,20 EOS / KB il 3 luglio. Attualmente è in vendita a un prezzo incredibilmente alto di circa 0,5 EOS / KB.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi