Mining

RebTech Blockchain Motherboard: scheda madre compatta all-in-one per il mining con 8 GPU

RebTech è un’azienda rumena che vende e produce prodotti destinati al mining di criptovalute. Oltre al classico mining rig ed alle GPU con PCB customizzato per integrare direttamente una porta USB 3.0, troviamo anche il prodotto più interessante, ovvero la RebTech Blockchain Motherboard. Probabilmente avrete già intuito di cosa stiamo parlando.

Si tratta di una scheda madre compatta già completa, in grado di supportare fino ad otto GPU per il mining. Tale soluzione, oltre avere un form factor tipico di una scheda video, arriva già completa di un processore, RAM, memoria di storage SSD e tutto ciò che serve per creare un sistema destinato al mining. Per esempio, invece che avere i classici otto slot PCI-E x1, integra direttamente otto porte USB 3.0 per il collegamento alle schede video. Il bello però, è che si mimetizzerà insieme alle vostre GPU. Potrebbe essere un’ottima soluzione per migliorare la densità dei sitemi di una mining farm.

Vediamo meglio le specifiche complete.

RebTech Blockchain Motherboard: il mining multi GPU si fa sempre più compatto

Come detto prima, la RebTech Blockchain Motherboard è una soluzione completa a tutti gli effetti. Ovviamente mancano le schede video che andrete ad utilizzare per il mining, ma non dovrete acquistare nient’altro poi per realizzare il sistema, eccetto PCI-E risers e cavi USB 3.0.

La soluzione ha delle dimensioni davvero compatte, pari a 250 x 100 x 40 millimetri. Praticamente uguali a quelle di una scheda video con dissipatore a doppio slot PCI-E. Prevede un processore dual-core AMD A6-8500P con GPU integrata. Il tutto affiancato da 4GB di RAM DDR3 a 1600 MHz. Il SoC installato, è una soluzione estremamente economica e di fascia bassa, con un TDP di soli 15 Watt. Il raffreddamento quindi, viene facilmente gestito dal dissipatore integrato. Non manca poi un SSD di storage da 120GB in formato mSata. Viene confermata la compatibilità con Windows 7, 8.1 e 10, oltre a Linux nella varie distrò. Presente anche uno switch on/off.

RebTech Blockchain Motherboard Mining GPU

Passiamo alla connettività. Sul fronte alimentazione, troviamo un solo connettore a 6PIN da 12Volt. Presente poi, un’uscita HDMI 1.4, 2 porte USB 3.0, una USB 2.0 ed una porta Ethernet RJ45 ad un Gbit. Per collegare le GPU invece, è possibile sfruttare le otto porte USB 3.0 posteriori. Esse sono infatti direttamente collegate alle otto linee PCI-E. Se poi acquisterete le Rx 470 proposte da RebTech, non dovrete nemmeno utilizzare i risers, in quanto sul PCB presentano già una porta USB 3.0 integrata.

RebTech Blockchain Motherboard Mining GPU

La RebTech Blockchain Motherboard vanta una garanzia di 12 mesi e sarà disponibile dal 10 luglio al prezzo di 199 dollari. Vi lascio il link al sito web: CLICCA QUI

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Emanuele Pagliari

Ingegnere delle telecomunicazioni appassionato di tecnologia. La mia avventura nel mondo del blogging è iniziata su GizChina.it nel 2014 per poi proseguire su LFFL.org, GizBlog.it, ed ora su CryptoMinando.it. Sono nel mondo delle criptovalute come minatore dal 2013 ed ad oggi seguo gli aspetti tecnici legati alla blockchain, crittografia e dApps, anche per applicazioni nell'ambito dell'Internet of Things, la mia branca di studio.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi