News

Bitcoin, il nuovo minimo annuale è a $5,825: toccato il fondo?

Il prezzo di Bitcoin è crollato sotto quota $5,900 nella giornata di ieri 23 Giugno. Il nuovo minimo annuale toccato ieri è pari a $5825. Nel momento in cui scrivo BTC non ha ancora recuperato: è scambiato per 5940$ (dato Coinmarketcap). Il crollo è dovuto ad un continuo sell-off come si vede bene nel grafico 1-hour che potete osservare qui sotto:

btc bitcoin low

A Febbraio il prezzo di BTC ha subito un grosso crollo da quota $8000 a $6000 rimbalzando a circa $6050. Era da Novembre 2017 che BTC non toccava la regione dei $5000.

Come nel 2014?

L’andamento di BTC sembra analogo a quanto avvenuto nel 2014. Quattro anni fa ci fu una correzione dell’80% dall’ATH (all-time high) e concettualmente i due crolli sono assolutamente comparabili. Anche nel 2010 ci fu una correzione molto importante.

Dal 29 Maggio al 10 Giugno 2018 il mercato sembrava aver trovato una buona stabilità con quasi due settimane di recupero. L’11 Giugno un sell-off importante ha portato il prezzo da $7,700 a $6,670 in pochissimo tempo. Nei giorni a seguire BTC è stato nella regione dei 6000$ fino a scendere a quota 5825$.

L’andamento del prezzo era stato correttamente previsto dall’investitore Willy Woo che aveva parlato nel mese di Maggio di un’elevatissima volatilità e di un volume di trading giornaliero molto basso, segnali che avrebbero portato ad un crollo significativo. E’ altamente probabile che BTC scenderà sotto quota $5500 nei giorni a venire. Diverse analisi di mercato non prevedono l’ingresso nella regione 4000$, male che vada si dovrebbe stare appena sopra i 5000$. Il crollo da quota $20,000 a 5000$ farebbe segnare un -75% in sei mesi.

I grossi investitori sono tendenzialmente interessati ad asset o commodity che calano in modo così importante in breve tempo: sono un ottima fonte di profitto per chi sa fare trading. Questo crollo potrebbe quindi portare nel mercato nuovi investitori e soldi freschi. Dopo le correzioni del 2010 e del 2014 il valore di merca di Bitcoin è ripartito fino a far segnare nuovi ATH dal 100 al 300% più alti rispetto al precedente ATH. Accadrà anche questa volta?

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

1xbit

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi