ASIC

Innosilicon A9 ZMaster: ASIC Equihash da 50 Ksol/s

Circa un mese fa Bitmain aveva annunciato il primo ASIC Equihash (Bitmain Z9 Mini), in grado di raggiungere un hashrate di 10 KSol/s con un consumo inferiore ai 300 Watt. Nella giornata di ieri, il produttore Innosilicon ha presentato il proprio Innosilicon A9 Master, un ASIC Equihash da ben 50 KSol/s.

Vediamo dunque le principali specifiche, il prezzo e la disponibilità.

Innosilicon A9 ZMaster: 50 Ksol/s con un consumo di soli 620 Watt

A differenza del Bitmain Antminer Z9 Mini, l’Innosilicon A9 Master è in grado di sviluppare un hashrate di ben 50 KSol/s con un consumo solamente doppio, pari a 620 Watt. Facendo due rapidi conti, l’Innosilicon A9 Master ha praticamente un’efficienza doppia rispetto alla soluzione di Bitmain. Inutile fare confronti con le principali schede video, visto che una GTX 1080 Ti arriva a circa 650-700 Sol/s.

Innosilicon A9 ZMaster

Le dimensioni sono di 360 x 125 x 155 millimetri, mentre il peso ammonta a poco meno di 6 KG. Trovate la pagina dell’annuncio al seguente link: CLICCA QUI.

Bigbit

Passiamo ora al prezzo, che è assai salato. Si parla di infatti di 9999 dollari, alimentatore compreso e spedizione inclusa. Praticamente il quintuplo del Bitmain Z9 Mini per il quintuplo dell’hashrate. Scarsa la disponibilità, visto che per il primo batch sono previste solamente 300 unitàLe prime spedizioni partiranno il prossimo 10 Giugno, dunque fra pochi giorni.

Il secondo batch di ASIC verrà spedito a partire dal 15 Agosto invece, ma non sono note eventuali variazioni di prezzo.

Al momento, l’Innosilicon A9 ZMaster è in grado di generare profitti quotidiani di circa 140 dollari. Potete vedere un video dimostrativo dell’ASIC qua di seguito:

Bitmain presenterà a breve l’Antminer Z9?

Stando alle voci circolanti su Reddi (in realtà il Tweet originario è del Co-Fouder di Bitmain)t, pare che Bitmain sia ormai pronta per annunciare la variante “full” del proprio ASIC Equihash, ovvero l’Antminer Z9. Sempre secondo tali voci, l’hashrate dovrebbe assestarsi al triplo o al quadruplo del Z9 Mini, dunque fra i 30 ed i 40 KSol/s.

Sconosciuti ovviamente i prezzi ed i consumi, per cui occorrerà attendere l’annuncio ufficiale.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Emanuele Pagliari

Ingegnere delle telecomunicazioni appassionato di tecnologia. La mia avventura nel mondo del blogging è iniziata su GizChina.it nel 2014 per poi proseguire su LFFL.org, GizBlog.it, ed ora su CryptoMinando.it. Sono nel mondo delle criptovalute come minatore dal 2013 ed ad oggi seguo gli aspetti tecnici legati alla blockchain, crittografia e dApps, anche per applicazioni nell'ambito dell'Internet of Things, la mia branca di studio.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi