News Ripple

Ripple (XRP): stretto un accordo con la più grande banca del Kuwait

E’ un po’ di tempo che non vi aggiorniamo circa le novità attorno a Ripple (XRP). Gli sviluppatori sono al lavoro per ottimizzare xRapid (che utilizza XRP per garantire pagamenti internazionali più efficienti) e xVia (chepermette alle istituzioni finanziarie di inviare pagamenti da e verso i mercati emergenti in modo rapido e veloce usando RippleNet).

Allo stesso tempo c’è molto fermento attorno a Cobalt, il nuovo network su cui si baserà l’ecosistema Ripple in futuro che ha come obiettivo la riduzione del tempo necessario per completare una transazione. Cobalt dovrebbe inoltre rendere XRP più stabile e facilitare la decentralizzazione.

In questi giorni però sono emerse due importanti notizie riguardo Ripple delle quali non potevamo non parlarvi.

SBI virtual currencies sceglie Ripple

ripple

SBI Virtual Currencies è un nuovo exchange nato in Giappone posseduto dal gigante della finanza SBI Holdings. Al lancio del servizio il gruppo ha deciso di accettare solo Ripple (XRP/JPY).

SBI Holdings aveva annunciato lo sbarco nel mondo delle criptovalute nel lontano Ottobre 2016. La registrazione ufficiale, probabilmente per motivi burocratici, non è stata ultimata fino allo scorso 29 Settembre 2017, giorno in cui SBI Virtual Currencies è comparso ufficialmente nei registri della FSA (Japan’s Financial Services Agency).

Dopo l’attacco hacker nei confronti dell’exchange giapponese Coincheck (avvenuto a Gennaio 2018) le tematiche riguardanti la sicurezza sono diventate di primo piano e il lancio della piattaforma è stato posticipato per poter garantire il miglior servizio possibile.

Il 26 Aprile 2018 il presidente di SBI Holdings, Yoshitaka Kitao, ha annunciato che il servizio sarebbe stato lanciato in estate e che diventerà in breve tempo il numero uno al mondo. Il servizio, chiamato VCTRADE, è andato online da poche ore e per adesso è aperto solo ai 20,000 utenti che hanno fatto richiesta ad Ottobre 2017. Le registrazioni per tutti apriranno a Luglio.

Ad oggi, come detto, solo la coppia — XRP/JPY — è supportata ma ovviamente presto saranno aggiunte altre criptovalute, si parla di Bitcoin (BTC) e Bitcoin Cash (BCH).

Ripple e l’accordo con KFH

ripple bank

La più grande banca del Kuwait, Kuwait Finance House (KFH), ha annunciato di aver stretto una partnership con Ripple. La banca utilizzerà la tecnologia blockchain per velocizzare il proprio sistema di pagamenti. Anche Ripple si è detta entusiasta e ha pubblicizzato la nuova partnership dando il benvenuto a KFH (vedi tweet sopra).

I primi servizi basati su Ripple non saranno disponibili fino a quando non verrà concessa l’autorizzazione da parte della Banca centrale del Kuwait.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

1xbit

[VIA] [VIA]

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi