Exchange Tutorial

Kraken: ecco la nostra guida completa!

Dopo avervi spiegato come utilizzare Coinbase per acquistare le principali criptovalute (cos’è una criptovaluta?), oggi vi introdurrò uno degli exchange attualmente più utilizzati al mondo, ovvero Kraken.

Su Kraken sono disponibili decine di criptovalute alternative al Bitcoin, ad Ethereum ed alle principali cripto. Uno dei vantaggi di Kraken è che, a differenza di Bitfinex che chiede 10.000 USD per l’iscrizione, non vi è un alcun deposito minimo necessario per attivare l’account.

E’ supportato attivamente dai big del settore come Money Partners Group, Blockchain Capital e Digital Currency Group. L’azienda negli anni si è espansa acquistando Cryptowatch, Coinsetter e Clevercoin, tre dei maggiori hub mondiali di informazioni e di scambio delle criptovalute.

Perchè Kraken?

Non sapete su quale exchange puntare e vi state chiedendo perchè optare per Kraken? Ecco una breve lista di punti a suo favore.

  1. Kraken è un’azienda che ha sede a San Francisco, Stati Uniti d’America, da dove opera sin dal 2011, una delle più longeve ad operare ininterrottamente del settore e per un lungo periodo seconda per volume di scambi sulle proprie piattaforme;
  2. E’ uno degli exchange più affidabili in assoluto;
  3. Permette di operare al margine e con leva finanziaria su alcune specifiche coppie valutarie;
  4. Tempistiche brevi per il ritiro dei fondi (per un bonifico servono circa 48 ore);
  5. Commissioni accettabili;
  6. Kraken opera con server dislocati negli Stati Uniti d’America, in Europa e in Giappone.

Insomma Kraken è uno degli exchange migliori sulla piazza: vediamo come usarlo.

Primo passo: registrazione dell’account

Il primo passo, per iniziare, è quello di recarsi sul sito web di Krakwn tramite il seguente link: Clicca Qui. Verrete dunque indirizzati su Kraken. Cliccate ora in alto a destra su “Sign Up“.

kraken creazioneaccountCompilate la form con i dati richiesti. Dopodichè aprite le e-mail e confermate la creazione dell’account.

kraken -attivazioneaccountA questo punto siete registrati e potete effettuare il Login in qualsiasi momento.

Chiaramente la vera procedura di registrazione inizia ora. Una volta loggati cliccate sul vostro username in alto a destra e in seguito sull’ultima voce del menù a tendina: “Get Verified“. Kraken richiede diverse informazioni prima di consentire il deposito di criptovalute. Sono necessarie per soddisfare i requisiti legali KYC e AML. Ci sono diversi livelli di verifica ognuno dei quali incrementa la quantità di denaro che potrete depositare (e ritirare).

kraken 3 tier

Si va da Tier-0 (il vostro attuale livello) a Tier-4. Per arrivare al livello minimo utile per iniziare a operare su Kraken dovrete fornire:

  • Nome e cognome
  • Data di nascita
  • Paese di residenza
  • Numero di telefono

Fatto ciò potrete depositare senza alcun costo e ritirare fino a 2500$ giornalieri.

tier 1 kraken

Tier-2-3-4 (non strettamente necessari) permettono di aumentare il quantitativo di denaro ritirabile a livello giornaliero e mensile.

Un’altra cosa da fare subito riguarda la sicurezza del vostro account. E’ sicuramente utile abilitare la 2-FA (two factor authentication) in modo da garantire che solo voi possiate accedere al vostro account. E’ possibile usare Google Authenticator, che va scaricato dal Play Store Android o dall’App Store Apple. Fatto ciò siete pronti a usare Kraken.

Deposit e Withdraw

Recatevi nella sezione Deposit per depositare criptovalute. Cliccate sulla criptovaluta che volete depositare e poi su “Generate a new address“. Così facendo genererete l’indirizzo del vostro wallet su Kraken per quella specifica valuta.

Se volete fare un deposito di denaro FIAT (Euro) potete farlo attraverso bonifico. E’ possibile inviare un  importo minore o pari al limite giornaliero, a seconda dei passaggi di “Tier” effettuati.
Le commissioni dipendono dalla tua banca e il bonifico minimo è di 50 euro.

kraken address gen

Come prelevare da Kraken? E’ semplice quanto depositare. Se ad esempio volete ritirare ETH e trasferirli sul vostro wallet personale procedete come segue:

  1. Una volta entrato nella schermata del tuo account clicca su “Funding”;
  2. Poi clicca su Withdrawal;
  3. Dalla sezione “Withdrawal” clicca la voce di menu “Ether (ETH)” nella colonna di sinistra;
  4. Clicca su “Add Address” per aggiungere l’address del wallet a cui vuoi inviare i tuoi ether;
  5. Seleziona l’importo da prelevare.

Per prelevare EUR la procedura è analoga ma ovviamente dovrete fornire i dati della vostra banca.

Kraken, l’interfaccia

Mentre l’interfaccia di altri exchange come Bitfinex, Binance o GDax prevede la possibilità di inserire ordini con il grafico a fianco l’interfaccia di Kraken è divisa in “Account” e “Charts“.

Nella sezione Account potete amministrare i vostri fondi e immettere le vostre transazioni.

kraken account

La sezione Overview vi mostrerà il vostro bilancio e tutti i dettagli riguardanti il vostro account. La sezione Orders vi mostrerà tutti gli ordini in attesa di essere eseguiti e lo storico degli ordini inseriti.

Inserire un nuovo ordine è facile, cliccate su New Order scegliere BUY/SELL e completate i vari campi.

kraken new order

Se siete trader esperti potete selezionare le voci “Intermediate” o addirittura “Advanced” per avere a disposizione maggiori parametri riguardanti il vostro ordine.

Potete immettere diversi tipi di ordine:

  • Il Market order è un ordine di acquisto o vendita che vi permetterà di comprare o vendere immediatamente al prezzo di mercato una certa quantità di monete da voi definita;
  • Limit order è un ordine di acquisto o vendita che viene soddisfatto solamente quando il prezzo della moneta raggiunge la soglia da voi selezionata;
  • Stop Loss è una tipologia di ordine che vi permette di impostare un prezzo a cui volete vendere per non andare in perdita;
  • Take profit ovvero un ordine inviato al mercato che permette di chiudere automaticamente l’operazione aperta una volta che questa ha raggiunto un livello predeterminato, registrando un certo guadagno.  La sua funzione può essere considerata opposta a quella dello stop loss in quanto limita i guadagni mentre lo stop loss limita le perdite;
  • Settle position è un tipo di ordine che serve per chiudere le posizioni attualmente aperte, ovvero apre un ordine contrario a quelli in corso, è utilizzato praticamente da chi usa la leva e si trova gli ordini aperti senza avere i token assegnati.

Se invece volete andare a osservare l’andamento di una specifica valuta cercate e in alto a destra la voce CHARTS.

kraken chartA questo punto potrete osservare il grafico della valuta desiderata. Sulla destra trovate gli ordini più recenti e in basso l’order book.

Le criptovalute presenti su Kraken

Kraken vi permette di scambiare un buon numero di criptovalute:

  • Bitcoin
  • Dash
  • Bitcoin Cash
  • Ethereum
  • Monero
  • Litecoin
  • Ripple
  • Stellar
  • Ethereum Classic
  • Augur Tokens
  • Iconomi
  • Melon
  • Zcash
  • Dogecoin
  • Tether
  • Gnosis
  • EOS

Ogni criptovaluta ha le sue commissioni di scambio, trovate tutte le commissioni nella sezione tasse (FEES).

In conclusione…

Mi auguro di essere stato chiaro e non mi resta che augurarvi buona fortuna per i vostri investimenti! Per ulteriori dettagli sul trading e sugli indicatori vi rimano alla nostra sezione dedicata.

 Per eventuali dubbi o domande, non esitate a entrare in contatto con noi attraverso i nostri canali social.

 

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.

Related Posts

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.